E’ di Metaponto la nuova promessa della Sampdoria

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Ha esordito mercoledì in serie A, con la sua nuova squadra, la Sampdoria nel derby della Lanterna, il giovane Simone Zaza, classe 1991 di Metaponto.
Una carriera iniziata a soli sei anni nella Stella Azzurra Bernalda.
E il suo presidente, Nunzio Santorsola, lo ricorda come un giovane umile e pieno di entusiasmo.
Zaza – ha dichiarato colui che per primo lo ha tesserato nella sua società – è un’esempio per tutti i giovani che intraprendono la carriera del calciatore. Attraverso i sacrifici – ha continuato il Presidente Santorsola – Zaza è riuscito a coronare il suo sogno cioè calcare i campi della serie A. 
Zaza ha militato nella stella azzurra per 4 anni e poi è stato subito chiamato dall’Atalanta dove fu tesserato.
Una carriera la sua che sicuramente può e deve essere d’esempio per tutti i ragazzi che nonostante le difficoltà di un territorio che non regala molto ha saputo credere nelle sue potenzialità ed arrivare al traguardo più importante che ogni ragazzino che gioca a calcio sogna”.
E’ pieno di elogi il presidente della Fc Bernalda, che milita nel campionato di Promozione, che ricorda che anche nelle giornate impervie Zaza si allenava per coltivare il suo sogno. 
Una tecnica fuori dal comune e un innato feeling con la rete avversaria hanno permesso al giovane Simone di arrivare alla serie A dove potrà dimostrare tutto il suo talento. 
Un talento lucano.
Commenti

Questo articolo è stato letto 295volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto