Domenica 27 maggio a Tursi la presentazione del libro “Mister, sai una cosa?”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

32676626_10210672467879409_1309283066077773824_n

Si terrà domenica 27 maggio nella sala consiliare del comune di Tursi la presentazione del libro “Mister, sai una cosa?” di Antonio Tarulli.

“Un giovane allenatore di un paesino di provincia – si legge in un comunicato stampa –  ha deciso di tirar fuori dal baule quotidiano alcuni aneddoti su dei bambini di una scuola calcio, mantenendoli nella totale purezza, senza peli sulla lingua, con l’obiettivo di far scaturire spunti di riflessione e momenti esilaranti.

Un viaggio nel mondo dei bambini, che fa tappa in quello dei ragazzi più grandi fino a quello degli adulti, in cui ognuno impara dall’altro fino a rendersi migliori a vicenda. Il filo conduttore di tutto è la passione, quella pura, che diventa poesia. La stessa poesia presente in ogni nostro giorno, a volte non riconosciuta, che passa inosservata.

È la storia di una semplice iniziativa. Un cerchio umano sull’erba, ribattezzato “il Cerchio dell’Amicizia.” L’incontro prima di ogni allenamento, seduti in cerchio, l’uno di fianco all’altro a raccontare cosa di bello è capitato in una giornata di scuola o a casa con i propri genitori. E tanto altro ancora. Inevitabilmente.

Con questo libro Antonio Tarulli racconta il mondo dello sport e non solo, con gli occhi dei bambini.

Partendo da loro, ascoltando e andando fino in fondo.

Riscoprendo quello che tutti noi siamo già stati.

Con trasparenza, purezza e senza troppe spiegazioni, mantenendo il tutto compatto nell’unicità di ogni momento ed emozione.

Momenti ed emozioni che ha cercato di cogliere oltre il semplice e visibile e lo hanno portato a conoscere storie da poter raccontare sotto forma di insegnamenti e metafore di vita, come solo il vero sport sa fare.

Si è lasciato trasportare in un viaggio bellissimo, nella maniera più spontanea possibile.

Si passa dai loro sogni, diversi da quelli degli adulti, che talvolta rievocano vecchi ricordi e congiungono il tempo, accorciando le distanze.

Di una strada, un pallone e due sassi, degli amici di un tempo, dei momenti custoditi nell’anima che riprendono vita.

Fino ad oggi.

Un cerchio che non si chiude, ma si reinventa in un altro cerchio, da cui tutto è partito.

E da una domanda: “Mister, sai una cosa?”

Un mondo che si apre, salite a bordo”.

Classe 1991, Antonio Tarulli abita a Tursi. Grandissimo appassionato di calcio e di scrittura, tanto che, oltre ad essere allenatore di calcio Uefa B, ed istruttore di scuola calcio Coni-Figc, è il fondatore del blog – pagina Facebook “Gioco dal Basso – Poesia in ogni respiro di sport”, in cui cerca di cogliere le sfumature poetiche e romantiche dello sport.

Nel 2014 è uscito il suo primo lavoro letterario, dal titolo Sorridere anche DomaniMister, sai una cosa?è il suo secondo lavoro, pubblicato con la Casa Editrice Kimerik.

Commenti

Questo articolo è stato letto 327volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto