Disciplina, impegno e volontà per i giovani ballerini di Nova Siri

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

11722436_527570600730224_8616338919063873182_o

Disciplina, impegno e volontà, sono i valori che non può non conoscere un aspirante ballerino.

E sono anche i valori che hanno dimostrato di avere gli allievi dell’A.S.D. “King’s Dance Club Nova Siri”, che venerdì hanno regalato al pubblico uno spettacolo di altissimo livello artistico e professionale.

Gremito di gente l’anfiteatro “Totò” che ha ospitato il saggio di danza, segno di grande devozione da parte del pubblico novasirese verso questa disciplina, ma soprattutto verso l’associazione sportiva guidata da Salvatore De Mare e Antonella Ferrara, giovani ballerini e talenti made in Basilicata.

Per l’occasione la struttura ha ospitato mamme, papà, nonni e zii ansiosi di vedere i propri bambini ballare. Dopo un anno di divertimento e gioia, ma anche di sacrifici e impegno, tutti gli allievi si sono esibiti dando vita ad uno spettacolo vario, articolato e originale. Superlativa ogni perfomance, dalle coreografie di gruppo a quelle singole. Un intreccio di ritmi, stili e sensazioni differenti, spaziando dalle danze latino americane all’hip hop, dal caraibico alla zumba fitness. La serata è stata presentata da Cristina Longo de “ilMetapontino.it”.

“Danzando in un sogno” non è solo il titolo dato alla manifestazione, ma rappresenta anche la realizzazione di uno tra i sogni più ambiti dai bambini, sintetizzabile con una frase ricorrente: “Da grande voglio fare il ballerino”. Un sogno che in pochi riescono poi a realizzare concretamente, anche se oggi il palcoscenico non è più solo quello dei teatri. Negli ultimi anni, la televisione ha aperto nuove possibilità a questo lavoro, che richiedi anni di impegnativo studio giornaliero. E poi, per proseguire negli studi e trasformare la passione in professione, diventano indispensabili la capacità di concentrazione, la determinazione e la costanza.

Ce l’hanno fatta, ad esempio, Salvatore e Antonella, i maestri che per una sera hanno fatto “danzare in un sogno” allievi e astanti. Si tratta di due “prodigi” che ballano sin da quando erano piccolissimi, e insieme dal 2007. Hanno conseguito premi importanti, salendo sul podio più volte in gare nazionali. Un risultato reso possibile grazie alla loro forza, grinta e assoluta dedizione. E venerdì hanno ottenuto un nuovo brillante risultato, esibendosi insieme ai loro allievi e dilettando il vasto pubblico con esibizioni all’insegna del “colpo di scena”, tra l’entusiasmo generale e lo stupore dei genitori che hanno sostenuto la passione dei propri figli.

I due ballerini lucani hanno creato a Nova Siri un vero tempio della danza. Una famiglia che va sempre più crescendo e allargandosi, con un numero di allievi e discipline in aumento. Un luogo dove chi decide di intraprendere questo percorso, sceglie anche uno stile di vita e di educazione, sacrificando il tempo libero. In cambio la soddisfazione di partecipare a gare entusiasmanti e, altresì, quella di salire sul palcoscenico talvolta da vincitori.

Antonello Lombardi

Commenti

Questo articolo è stato letto 796volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto