Colobraro: grande successo per "Sogno di una notte…a quel paese"

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Il centro storico di Colobraro affollato di turisti, per una serata tra il magico e il fantastico, sotto le stelle cadenti della notte di san Lorenzo.
Un vero e proprio incantesimo regalato da “Sogno di una notte…a quel paese”, lo spettacolo teatralizzante che, per il secondo mercoledì d’agosto, ha animato vicoli e viuzze del cuore antico di Colobraro sfatando la diceria secondo cui il piccolo centro della valle del Sinni porterebbe sfortuna.
Tra fattucchiere, affascino, pozioni d’amore, monachicchi e paesaggi mozzafiato, gli oltre mille visitatori presenti hanno potuto conoscere meglio tradizioni e leggende della cultura contadina lucana e divertirsi grazie alle vicende narrate dai protagonisti, dalla coppia dei narratori insieme al loro figlio Antonio fino ai due giovani Concettina e Alfredo e al loro amore contrastato.
Un percorso intenso e coinvolgente conclusosi alle porte dell’antico castello dei Carafa, che da secoli domina la rocca di Colobraro e oggi è nuovamente visitabile.
E tra i tanti visitatori anche un ospite d’eccezione: il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo che, amuleto al collo, ha attraversato i vicoli del centro sinnico e ha assistito all’intero spettacolo.
A conclusione del percorso spazio alla musica e alla degustazione di prodotti tipici colobraresi mentre, sul percorso panoramico, è stato possibile osservare le stelle cadenti della notte più lunga dell’estate.
Altra iniziativa importante la mostra “Donne Lucane” del fotografo Franco Pinna, allestita nei locali dell’ex scuola elementare, rivolta soprattutto a chi ha voluto approfondire la conoscenza della cultura contadina raccontata dall’antropologo Ernesto De Martino.
La seconda serata di “Sogno di una notte… a quel paese” conferma il grande successo ottenuto dai bravissimi giovani attori, tutti alla prima esperienza recitativa, capeggiati dal direttore artistico Giuseppe Ranoia.
Il prossimo appuntamento è per gli ultimi tre mercoledì d’agosto, con uno spettacolo che sa divertire, emozionare e raccontare la magia di un paese dalle mille suggestioni.
Commenti

Questo articolo è stato letto 353volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto