A Nova Siri concluso il progetto Educamp 2018

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Educamp 2018

Si è concluso il progetto Educamp 2018, organizzato dal Coni Basilicata presso la struttura turistica “Giardini d’Oriente” di Nova Siri e che ha visto la partecipazione di tanti bambini e ragazzi lucani.

Il progetto Educamp mira a promuovere, attraverso l’attività fisica e motoria, la diffusione di principi come il rispetto dell’individualità di ciascuno, del gruppo, delle regole e di valori quali il benessere psico-fisico, la socializzazione, l’integrazione, oltre ad un sano e corretto stile di vita.

Il programma settimanale dell’Educamp si è basato sulla multidisciplinarietà e sull’interdisciplinarietà variando in base alla sede, prevedendo in tutti i casi momenti dedicati all’attività sportiva intervallati da attività ludiche e ricreative (prevalentemente all’aria aperta), oltre a quelle prettamente culturali e incentrate sulle tradizioni locali.

Le attività sono state differenziate per fasce d’età adeguate alle tappe di sviluppo psicofisico dei giovani.

Obiettivo principale del Progetto Nazionale del Coni è, infatti, quello di offrire un servizio di elevata valenza sociale alle famiglie, promuovendo, attraverso la pratica di attività motoria, la diffusione del concetto di sport inteso come strumento fondamentale di crescita personale e collettiva.

Da sempre gli Educamp rappresentano dei luoghi di aggregazione e confronto, nei quali, attraverso il gioco e l’insegnamento di attività didattiche e sportive, potersi relazionare con gli altri: viene, infatti, facilitato il naturale scambio di conoscenze consentendo la costruzione e l’accrescimento del proprio bagaglio culturale esperienziale.

Tra i partecipanti anche diversi bambini e ragazzi di Tursi; soddisfatto per l’organizzazione e la partecipazione anche il sindaco della Città di Pierro Salvatore Cosma che ha fatto sentire la sua vicinanza sia durante la fase organizzativa che nel corso dello svolgimento del progetto.

Nella giornata conclusiva, il primo cittadino di Tursi, ha fatto visita ai ragazzi, seguiti dal Salvatore Cavallo, delegato allo sport e responsabile Coni del progetto Educamp.

“Il progetto Educamp – ha dichiarato Cosma – è uno dei migliori strumenti che bambini e ragazzi possono adottare per intraprendere uno stile di vita corretto e salutare.

Il mantenimento di uno standard elevato a livello qualitativo e anche quantitativo visto il numero di partecipanti, è sinonimo di come il lavoro svolto dal Coni Basilicata, nella persona del presidente Leopoldo Desiderio, e da tutti i professionisti che seguono i nostri bambini e ragazzi, è di grande qualità.

Come amministrazione comunale siamo orgogliosi di aver profuso ogni sforzo affinchè questo progetto possa aver trovato piena attuazione, nonostante i pochi mezzi a nostra disposizione. Ma quando c’è la determinazione e la ferma volontà di fare qualcosa di buono per i nostri giovani, saremo sempre in prima linea superando ogni tipo di difficoltà.

Da genitore prima che da sindaco della mia città, dico grazie su tutti al presidente Desiderio ed agli amici fraterni Salvatore Cavallo, Pierpaolo Fedele Bernardo, Mario Pino Mormando, Cosimo De Marco Tatiana Fracasso, Gino Mattei per il loro lavoro e la loro dedizione verso i nostri ragazzi e mi complimento con tutti, dai titolari dei Giardini d’Oriente, la famiglia di Antonello De Santis, per come hanno saputo condurre questa importantissima esperienza di vita e di socialità, fondamentale per la crescita di chi rappresenta il nostro futuro. Proprio grazie alla grande disponibilita mostrata dal titolare, nelle cui vene scorre sangue tursitano, se in questi anni si è avuta la possibilita di offrire ai nostri bambini e ragazzi dei servizi d’eccellenza di cui anche i tanti turisti che giungono nel metapontino apprezzano ed ammirano.”

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto