Caso Policoro: l’opposizione chiede un consiglio comunale

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Il giorno dopo la bufera giudiziaria che ha investito il comune di Policoro, via vai di consiglieri della maggioranza ed assessori da Palazzo d’Ercole.
Ed è silenzio tra gli esponenti del centrodestra, che hanno nominato come loro portavoce il vicesindaco Rocco Leone. 
Proprio Leone è stato il primo a parlare subito dopo che ha iniziato a circolare la notizia dei provvedimenti cautelari che hanno investito il sindaco Lopatriello e l’assessore Ierone. 
Infatti in conferenza stampa il vicesindaco ha espresso solidarietà nei confronti delle persone indagate e ha sottolineato come la vicenda si risolverà presto. 
Un pensiero comune a tutta la maggioranza.
Intanto l’opposizione chiede un consiglio comunale urgente per verificare la tenuta della maggioranza.
Più radicale la posizione dell’esponente di Rifondazione Comunista, Ottavio Frammartino, che ha chiesto lo scioglimento del consiglio comunale, per ridare il mandato al popolo e evitare un lungo commissariamento.
Commenti

Questo articolo è stato letto 418volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto