Carabinieri arrestano pusher a Marconia

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Carabinieri

Una nuova battuta d’arresto al traffico e allo spaccio di droga.

È quanto hanno messo a segno i Carabinieri del comando di Marconia che hanno arrestato P.S., classe 1961, nullafacente, con pregiudizi di polizia.

I militari della locale stazione nell’ambito di un quotidiano servizio di controllo del territorio, predisposto a Marconia, hanno sorpreso il pusher che, controllato all’interno della villetta comunale,  a seguito di  perquisizione, è stato trovato in possesso,  nascosto nella tasca del giubbino,  di sostanza stupefacente del tipo marijuana, pari a 30 grammi circa, già  suddivisa  e  confezionati  in  involucri di cellophane per alimenti nel numero di 10 dosi.  Allo stesso è stata contestata la detenzione illecita  per cessione di sostanza stupefacente e tratto in arresto.

Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Continuano i lusinghieri risultati conseguiti di repressione delle condotte illecite in materia di stupefacenti ed in genere posti in essere dal comando Compagnia Carabinieri di Pisticci e dei comandi di stazione dipendenti, dove sono stati registrati 246 reati perseguiti, che hanno portato all’arresto di 32 persone e di altre 121 denunciate in stato di libertà  e  di prevenzione che per il solo mese in corso sono stati sottoposti: una persona alla sorveglianza speciale, altri sette sono stati sottoposti all’avviso orale e in ultimo, ma non meno importante, è stato notificato un divieto di ritorno nel comune di Bernalda ad un pregiudicato di Scanzano Jonico.

Commenti

Questo articolo è stato letto 635volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto