Calcio: l’ultima occasione per il PIsticci

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Il campo neutro di Arzano ospiterà la gara due dei play – out del campionato di serie D, tra Battipagliese e Pisticci.
Una gara su un campo distante da Battipaglia e a porte rigorosamente chiuse: questo ha stabilito il giudice sportivo dopo le intemperanze dei tifosi campani in trasferta a Pisticci, e l’episodio della bottiglietta piena d’acqua, lanciata dagli spalti, che ha colpito un funzionario della Polizia.
A nulla è valso il ricorso dalla società battipagliese: la gara più importante della stagione per entrambe le squadre si svolgerà a porte chiuse, senza alcun tifoso.
Un elemento che potrebbe agevolare il Pisticci, chiamato all’impresa per capovolgere l’uno a zero subito domenica scorsa e sperare ancora nella salvezza.
Agli jonici serviranno due gol di scarto per chiudere positivamente la pratica Battipagliese; sarà impresa ardua davanti ad una compagine che ha già messo un tassello importante nel cammino verso la permanenza in serie D.
Mister De Cesare dovrà mandare in campo una squadra diversa da quella vista nel match d’andata, sicuramente più propositiva in attacco ma accorta in difesa.
Serviranno infatti i gol se si vuole raggiungere l’impresa e permettere al Pisticci di chiudere bene una stagione in chiaroscuro.
Commenti

Questo articolo è stato letto 364volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto