Calcio: l’ultima giornata di Eccellenza incorona il Real Metapontino

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

festa real

Si chiude con un successo il campionato d’Eccellenza per il Real Metapontino, ormai già proiettata verso la prossima stagione che la vedrà esordire in serie D.

Al “Puccio Dellorusso” di Montalbano gli jonici superano per quattro a uno  il fanalino di coda Miglionico, onorando fino alla fine un campionato che li ha visti sempre protagonisti.

Partita vivace e combattuta da ambo le parti, con gli ospiti che cercano di resistere per giocarsi le ultime speranze di restare in Eccellenza.

Ma il Miglionico riesce ad arginare il team celeste solo per poco; alla fine la superiorità del Real è evidente e viene fuori soprattutto nel secondo tempo.

Padroni di casa in vantaggio al 25′ grazie a Pierpaolo Di Senso; un minuto dopo Babatunde riporta la gara in parità

Nel secondo tempo è tutta un’altra storia e il Metapontino se ne va grazie alle reti di Grittani (56′) e Lupacchio (74′).

Il Miglionico cerca di contrastare il gioco avversario con falli tattici e per questo rimedia ben due espulsioni e termina l’incontro in nove.

Real guadagna e sbaglia un rigore con Altieri che poi si rifà all’87’ con una splendida rete da 30 metri.

Il match si chiude così sul 4 a 1 e per il Real è ancora grande festa, con applausi, torte, fragole e champagne.

A fine gara i commenti dei protagonisti della grande stagione celeste: mister Fortunato, il dirigente Alessandro Perciante e il presidente Casalnuovo.

YouTube responded to TubePress with an HTTP 410 - No longer available

E sulle immagini del Real Metapontino vediamo cosa hanno fatto le altre squadre joniche.

Si salva l’Aurora Marconia, grazie al successo ottenuto in casa, due a uno con il Real Tolve; non basta invece la vittoria all’Aurora Tursi: nonostante il due a zero inflitto alla Vultur proprio il concomitante risultato del Marconia condanna la squadra metapontina alla retrocessione in Promozione.

Infine il Policoro Heraclea conclude un girone di ritorno da dimenticare con l’ennesima sconfitta, seppur di misura, patita ad opera del Viggiano, che si impone sul suo campo per uno a zero.

Gli jonici chiudono così la stagione al dodicesimo posto e devono già mettersi a lavorare per il futuro.

In Promozione secca sconfitta per il Peppino Campagna Bernalda, che è superato cinque a zero dall’Avigliano e retrocede direttamente in Prima Categoria.

Commenti

Questo articolo è stato letto 533volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto