Calcio: i risultati delle metapontine

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Risultati alterni per le joniche impegnate nei rispettivi campionati di calcio.
Nell’anticipo della serie D del sabato il Pisticci deve incassare l’ennesima sconfitta contro la capolista Arzanese. Uno stop che sa di beffa, visto che gli jonici erano riusciti a pareggiare grazie ad un rigore trasformato da Lima. Ma, a un minuto dalla fine, Imparato spegne le speranze gialloblè e regala ai campani tre punti importanti.
In Eccellenza un pareggio e una sconfitta per le squadre metapontine.
Finisce uno a uno il match tra Potenza e Policoro Heraclea, con gli jonici abili a non lasciarsi abbattere dal momentaneo vantaggio dei padroni di casa, realizzato da Scuotto.
E alla fine un’invenzione di Cappiello, a inizio ripresa, ha regalato al Policoro il meritato pareggio.
Sconfitta sonora invece per il Borussia Marconia, superato dal Ferrandina per 3 a 0.
Uno scontro salvezza che gli jonici non avrebbero dovuto sbagliare.
Invece, complice anche il campo reso pesante dal nubifragio dei giorni scorsi, il Marconia non è riuscito ad essere agonisticamente aggressivo e ha subito il gioco avversario, per un risultato che fa gioire la squadra aragonese.
In Promozione stravince l’Atletico Scanzano, sempre più indirizzato non solo al salto di categoria ma anche ad infrangere tutti i record.
Ben cinque i gol rifilati al Balvano, che non ha potuto nulla contro la corazzata di mister Finamore.
Tre le reti realizzate da Marsico mentre Bozzi e Lavecchia completano l’opera.
E adesso il vantaggio sale a più quattordici, grazie alla concomitante confitta per tre a zero dell’Atletico Potenza, ad opera dello Soccer Lagonegro.
Pareggia uno a uno il Bernalda contro la Varisius Matera, mentre il Rotondella supera il Cancellara per due a zero.
Infine l’Aurora Tursi, battuta per due a zero dalla Sporting Pignola.
In classifica conserva il quarto posto il Bernalda, mentre l’Aurora Tursi, a quota 24, resta in coda alla classifica.
Ventisette invece i punti per il Rotondella.
Infine la prima categoria con il Valsinni che blocca sullo zero a zero la capolista Grassano.
Commenti

Questo articolo è stato letto 372volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto