Calcio a 5: trasferta positiva per la Domar Takler Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Domar Takler contro Salinis

Torna a gioire anche lontano da casa la Domar Takler Matera, che supera con un netto 8-1 il Salinis di Margherita di Savoia, sul parquet di Andria, conquistando altri importantissimi tre punti in classifica. Una crescita che spiana la strada alla conquista di posizioni di classifica più importanti nel proseguo del campionato, aspettando la soglia della salvezza, il primo e più importante passo verso il futuro della società materana.

La reazione della squadra in queste due gare è stata importante. I ragazzi di Damiano Andrisani hanno dimostrato di voler dire ancora la loro nel girone B di serie A2 e per farlo hanno tutta l’intenzione e la voglia di dare il massimo settimana dopo settimana, come dimostrato anche nella gara contro il Salinis, dove capitan Bavaresco e compagni hanno messo alle corde i padroni di casa sin dai primi minuti di gioco, per portare a casa altri tre punti importantissimi, sbloccandosi anche lontano dalla Tensostruttura di Matera. Un poker proprio del capitano bianconero ha spianato la strada alla sua squadra, seguito dai sigilli di Gattarelli e Nurchi e completati dalla precisione e dalla freddezza dell’estremo difensore Taibi, sempre pronto a sfruttare ogni errore avversario in fase di possesso palla con l’uomo in più e la porta sguarnita.

Prima parte di gara sbloccata da una bellissima giocata di Bavaresco, che supera un avversario e poi disegna un pallonetto su Gorgoglione in uscita, siglando al 5’35” il vantaggio della Domar Takler Matera. Al 10’34” si scatena, invece, Gattarelli che supera due avversari prima di mettere a sedere anche il portiere di casa e depositare la palla in rete. Il tre a zero arriva al 16’53” con un’altra giocata di Bavaresco, che servito lungo da Nurchi arresta e di prima intenzione scaraventa a rete la sfera.

Il secondo tempo inizia con la scelta di Lodispoto di puntare sul quinto giocatore di movimento, lasciando sguarnita la porta. Così passati solamente 1’41” Nurchi intercetta e spedisce la sfera dall’altra parte. Lo imita, con freddezza e precisione, dopo aver parato, tra il 5’36” e il 6’43” anche Taibi. Così il parziale di 0-6 impone al tecnico di casa di desistere dalla scelta del portiere di movimento e tornare alla normalità. Ma la Domar Takler Matera non si ferma e insiste. Al 10’34” un lancio lungo di Taibi trova pronto Bavaresco, che come in precedenza arresta e colpisce, superando Gorgoglione. Al 14’55” arriva in contropiede anche il poker del capitano materano, che sigla l’ottava rete per la sua squadra. Nel finale spazio anche a Bonelli tra i pali, che su una corta  respinta subisce la rete cosiddetta “della bandiera” da parte dei padroni di casa, siglato da Dambra al 18’10”.

La Domar Takler Matera conquista altri tre importantissimi punti in classifica e sale a quota diciotto, allontanando ulteriormente la zona rossa della classifica, superando la Partenope Napoli in graduatoria e iniziando a guardare anche alle posizione più importanti del girone B di serie A2.

Commenti

Questo articolo è stato letto 449volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto