Calcio a 5: presentazione ufficiale per la Domar Takler Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Pres_Domar_Takler

Attesa presentazione per la nuova Domar Takler Matera C5 che nella mattinata di sabato, ha svelato i suoi atleti, le sue ambizioni e il suo futuro nella sala convegni dell’Hotel San Domenico, in via Roma a Matera. Una vetrina che prelude ad un grande e atteso campionato per la squadra materana che affronterà la prossima serie A2 di calcio a cinque.

Una parata per i nuovi arrivi, con in testa capitan Gustavo Bavaresco che si è detto: “Onorato di poter far parte di questa famiglia, e di poterla rappresentare con la fascia di capitano al braccio”.

Presentati anche tutti gli altri ragazzi che compongono la rosa messa a disposizione di mister Damiano Andrisani: Ivano Ciancia, Taibi Prando, Domenico Petronella, Gustavo Bavaresco, Lucas Massa, Vander Bonfin, Daniele Gattarelli, Andrea Dulcis, Patrick Di Pinto, Domenico Vivilecchia, Dario Lopez, Eduardo Sousa detto Duzao e Antonio Persiani.

Presentato anche lo staff tecnico, che accompagna nel lavoro quotidiano il tecnico Andrisani, dal preparatore atletico Valerio Antezza, ai medici Pisciotta e Calemma, passando per il fisioterapista Antonio Di Marzio e per i tecnici delle formazioni giovanili, Nello Contangelo per l’under 21 e Roberto Grieco per l’under 18.

Presenti anche tutti i dirigenti, con il direttore sportivo Leo Todaro e il team manager Nino Todaro in testa. Al tavolo dei lavori, per i saluti, il neo presidente Domenico Lorusso, che non ha usato mezzi termini per presentare le ambizioni stagionali: “L’idea è quella di non porsi mai dei limiti. Abbiamo una squadra competitiva, che ha ben figurato nelle amichevoli precampionato e che ha dimostrato di avere tutti i presupposti per fare bene”. L’obiettivo? “Non voglio dire che puntiamo a vincere il campionato, ma ci sono i presupposti per tentare di raggiungere la massima serie. Certamente ci sono anche altre squadre importanti, ben attrezzate e che puntano al vertice, ma per il momento posso dire che ne vedremo delle belle e sicuramente ci sarà da divertirsi. Noi siamo conviti di aver operato molto bene sul mercato, adesso la parola passa al campo”. Ma non è tutto qui. Domenico Lorusso conclude parlando anche di futuro. “Chiaramente il nostro progetto è pluriennale, guardiamo anche oltre, ma gli sponsor ci chiedono di creare entusiasmo nel pubblico e quindi mi auguro di vedere sempre gli spalti della Tensostruttura pieni di tifosi pronti a sostenerci e a starci vicino per vincere insieme”.

Un saluto è giunto, alla Domar Takler Matera C5 anche da parte del dirigente della Nazionale Italiana, Nino Crapulli, vero guru del calcio a cinque materano, sempre vicino alle sorti di una squadra che lui per primo creò a Matera negli anni ottanta. Presente anche l’assessore allo sport del Comune di Matera, Massimiliano Amenta. “Sono contento di vedere sempre più sport crescere in città. Il calcio a cinque è uno dei miei preferiti, ho svolto anche il ruolo di dirigente e sono certo che ci regalerete delle soddisfazioni”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 526volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto