Calcio a 5: per la Libertas il Matera, l’Avis Borussia a Cosenza

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Libertas Scanzano

 

Si incrociano i destini tra le prime delle classe e le ultime del girone F del campionato di serie B di calcio a 5.

Non si prevedono quindi scossoni in classifica nella diciassettesima giornata, anche se non potrebbero mancare sorprese.

L’imbattuta capolista Libertas Scanzano di mister Bommino chiede strada all’Unita Fortior Matera, ultima in classifica.

E sarà il derby degli ex: in casa materana mister Marchitelli, in quella rossonera Stigliano, Rispoli e il tecnico Angelo Bommino che commenta il prossimo impegno dei suoi ragazzi così: “noi abbiamo tutto da perdere, visto che giochiamo contro l’ultima della classe.

Da ex mi spiace vedere il Matera in quella posizione di classifica.

Li ho trascorso degli anni stupendi da allenatore, ma noi saremo “costretti” a giocare per i tre punti.

Dobbiamo confermarci partita dopo partita per mantenere la vetta della classifica”.

A parte gli impegni imminenti del campionato, la Libertas affronterà la fase cruciale della stagione a metà marzo, quando le gare del torneo cadetto si “accavalleranno” a quelle della Coppa Italia di categoria.

“Innanzitutto – prosegue Bommino – spero di avere tutti abili e arruolabili.

In venti giorni dovremo disputare 6 partite cruciali sia in campionato che in Coppa”.

Seconda trasferta consecutiva invece per l’inseguitrice Avis Borussia Policoro, impegnata a Cosenza contro il tranquillo Calabria Ora Futsal, penultimo della classe.

Partita da non sottovalutare in quanto gli undici punti cosentini sono stati conquistati tutti tra le mura amiche dove hanno ottenuto tre vittorie, due pareggi, di cui uno proprio contro la capolista Libertas Scanzano, e tre sconfitte.

La formazione policorese dovrà fare a meno del portiere brasiliano Guilherme Boschiggia, fermato dal giudice sportivo per una giornata dopo l’ammonizione rimediata nella vittoriosa trasferta di Reggio Calabria contro la Fata Morgana; probabile sostituto sarà “Cecio” Laviola.

Sulla via della guarigione totale Julio Chalo, che in settimana si è allenato insieme ai compagni.

Il mister Rocco Suriano ha visto i suoi molto carichi ed è convinto che la squadra farà bene: “sarà importante entrare subito determinati, sappiamo che non è una gara da prendere sottogamba.

Non bisogna guardare la classifica perchè in casa hanno un buon ruolino di marcia e all’andata ci hanno fatto sudare per ottenere i tre punti ma i ragazzi stanno bene, alcuni di loro stanno ritrovando la miglior condizione fisica.

Spero nella continuità di giocatori come Fagnano e Creaco che a Reggio Calabria sono stati protagonisti della gara.

Dobbiamo mettere subito la partita sui binari giusti per cercare di non perdere troppe energie dato che martedì abbiamo l’impegno di Coppa Italia contro il Molfetta al Palaercole”.

Tra gli atleti che stanno ritrovando la condizione migliore sicuramente c’è Murilo Machado arrivato a dicembre a Policoro: “sto crescendo partita dopo partita, voglio essere nella forma migliore per il finale di campionato sperando di arrivare al derby a giocarci il primo posto e poi ci sono le Final Eight di coppa Italia da conquistare.

Ora pensiamo a sabato dove ci attende una partita che sulla carta può sembrare facile ma in realtà sarà dura perchè in casa hanno bloccato anche lo Scanzano e, sebbene prendono tanti gol, c’è da dire che hanno il miglior attacco.

Noi siamo super concentrati e non vogliamo più perdere punti”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 712volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto