Calcio a 5: Libertas Scanzano vince in scioltezza sul Cosenza

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

palaercole

Arriva l’undicesima vittoria consecutiva per la Libertas Scanzano, sempre più protagonista di questo campionato di serie B di calcio a 5.

Al Palaercole la prima della classe si impone con scioltezza sul Calabria Ora Cosenza, superandolo con un secco dieci a due al termine di una prestazione convincente, soprattutto in avvio di gara e nella ripresa. 

Solo qualche calo di concentrazione dei rossoneri, a metà del primo tempo, ha permesso il ritorno degli ospiti. 

In evidenza tra i marcatori ”il sempreverde” Cesare Rispoli, autore di una tripletta, oltre a Durante e Bavaresco, entrambi a segno con una doppietta. 

Da segnalare anche le buone prove di Cao Pelentir e Ze Renato: i due bomber si sono resi protagonisti di una prova di sacrificio mettendosi al servizio della squadra insieme ai “soliti noti” Miri, Stigliano e Dipinto. 

Vittoria importante, quella scanzanese, giunta nella settimana delle carte bollate e di qualche comunicato stampa risibile. 

Dopo soli 8” secondi dal fischio d’inizio il diagonale di Stigliano porta al vantaggio della Libertas. 

Passano pochi secondi per la sventola di destro di Cao Pelentir per il raddoppio. 

Al 2′ minuto, invece, è Bavaresco a risolvere un “batti e ribatti” davanti alla porta cosentina griffando il 3-0 con un chirurgico piatto destro. 

Al 4′ Cao Pelentir scarica dal fondo per la saetta di Durante per il 4-0. 

Al 7′ i Calabria Ora accorcia le distanze con un morbido pallonetto di Galeano. 

La gara diventa divertente con rapidi ribaltamenti di fronte: il portiere Vigna è costretto a più di un intervento prodigioso per evitare la capitolazione. 

Anche l’estremo rossonero Taibi viene impiegato in un paio di circostanze. 

Al 17′ gli ospiti, al culmine di un rapido contropiede, realizzano la seconda rete grazie a un preciso diagonale di Chiappetta. 

Con il risultato di 4-2 in favore dei padroni di casa termina il primo tempo. 

La ripresa inizia a ritmi bassi: la Libertas rischia di subire altre reti a causa di qualche leggerezza difensiva, ma Taibi rimedia. 

Al 3′ la rasoiata di Durante si stampa sul palo, mentre al 7′ i rossoneri allungano: Cao Pelentir effettua un assist dal fondo per Miri che, dopo avere vinto un contrasto , insacca sottomisura per il 5-2. 

Due minuti più tardi ancora Cao Pelentir, in veste di suggeritore, ispira la stoccata di Rispoli per il 6-2. 

Al 10′ nuovamente l’”imperatore” di Amalfi penetra sull’out mancino e con un preciso diagonale fredda Vigna per il 7-2. Sulle ali dell’entusiasmo (al 11′) Rispoli (invitato al tiro da Ze Renato) sigla la sua personale tripletta e l’ottava rete scanzanese con un destro rasoterra. 

Al 12′ Ze Renato lavora una bella palla dal fondo e poi serve Bavaresco che a porta sguarnita la mette dentro per il 9-2. 

Ai calabresi saltano i nervi per una svista arbitrale (punizione invertita) a farne le spese è Gervasi: espulso per doppia ammonizione. 

Al 17′ gli jonici sfruttano la superiorità numerica: la sassata di Durante è utile al 10-2. 

Negli ultimi tre minuti di gara mister Bommino avvicenda il portiere Taibi dando spazio al giovane Paradiso, protagonista di un paio di pregevoli interventi.

Finisce 10-2 per i lucani che conservano la vetta del girone, a più quattro sull’Avis Borussia Policoro.

Commenti

Questo articolo è stato letto 652volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto