Calcio a 5: l’Avis Borussia Policoro fermata dal Fabrizio Corigliano

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

avis fabrizioTanta sfortuna per l’Avis Borussia Policoro che, al Palaercole, è costretta a cedere 4 a 2 al Fabrizio Corigliano Calabro, incassando così la seconda sconfitta casalinga di questa stagione.

Un match equilibrato e deciso dai singoli episodi, con i calabresi che portano a casa tre punti pesantissimi per la conquista della zona play – off.

Formazione rimaneggiata per i policoresi, che hanno dovuto rinunciare ai fratelli Machado e a capitan Grandinetti, squalificati, così come mister Suriano, che ha dovuto seguire la gara dagli spalti.

YouTube responded to TubePress with an HTTP 410 - No longer available

Il match si apre con il Fabrizio subito in avanti; al 3′ il pressing dei calabresi riesce a superare la difesa metapontina grazie ad Adelmo.

Avis Borussia a caccia del pareggio che arriva all’11’ con Creaco, bravo a infilarsi tra le maglie del Corigliano e a superare l’estremo difensore calabrese.

Al 19′ l’episodio che, probabilmente, ha condizionato tutta la gara: l’arbitro espelle Creaco per un presunto fallo di mano sulla linea di porta, concedendo ai calabresi un rigore che Adelmo non sbaglia.

Padroni di casa in svantaggio ma non si arrendono: al 4′ della ripresa Chalo va vicinissimo al gol, centrando il palo.

Gol sbagliato, gol subito: e infatti nel capovolgimento di fronte De Melo salta Laviola in uscita e segna a porta vuota.

Tre minuti dopo e il Corigliano allunga ancora con Berardi, che mette in porta un suggerimento di Adelmo.

L’Avis però non si arrende e inizia il suo pressing sulla porta calabrese per cercare di riaprire la gara.

Al 7′ Fracasso si fa parare un rigore; al 13′ il Policoro accorcia le distanze con Manolio che ruba palla e  realizza il definitivo 4 a 2.

L’Avis Borussia lotta fino all’ultimo secondo ma la sirena finale sancisce la vittoria del Fabrizio.

Con questo risultato il Policoro conserva il secondo posto in classifica in solitaria (l’Odissea 2000 è stata fermata in casa dal Viagrande) anche se il divario con la Libertas Scanzano cresce e arriva a dieci punti.

A fine gara abbiamo raccolto i commenti dell’allenatore in seconda Vincenzo Fortunato e del presidente Porsia.

Commenti

Questo articolo è stato letto 823volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto