Calcio a 5: la Domar Takler Matera aspetta il Catanzaro

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Domar Takler Matera

La Domar Takler Matera vuole ripartire immediatamente.

La settimana appena trascorsa è servita per ricaricare le batterie e guardare avanti. Alla Tensostruttura con inizio alle ore 17, arriva il fanalino di coda Catanzaro. Ma, guai a pensare che la classifica sia veritiera, perchè la squadra calabrese si presentava ai nastri di partenza come una delle potenze del girone B di serie A2 e, l’inizio balbettante, non può far stare tranquilli i falchetti, che dovranno impegnarsi al massimo per conquistare i tre punti.

La seconda sconfitta stagionale è arrivata dopo una gara giocata bene, complicata solamente nel finale da un errore di posizionamento su palla inattiva, e il conseguente gol del Cisternino che ha cambiato le sorti dell’incontro. Ecco perchè i ragazzi di mister Damiano Andrisani sono pronti a guardare immediatamente oltre. Bisogna tornare subito a conquistare i tre punti ed avvicinare il primo obiettivo stagionale, quello della qualificazione alle final eight di Coppa Italia.

La squadra è concentrata e il lavoro settimanale agli ordini di mister Damiano Andrisani e del preparatore alteltico, Valerio Antezza, è stato proficuo. “Abbiamo preparato bene questa gara – conferma il capitano della Domar Takler Matera, Gustavo Bavaresco –. Siamo concentrati e vogliamo tornare immediatamente alla vittoria. A Cisternino non abbiamo demeritato, e per la prossima sfida siamo ancora più carichi, perchè i tre punti non possono sfuggirci. Poi giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico, e non vogliamo lasciare punti per strada”. Unica convinzione, quella di non dover guardare la classifica del Catanzaro, che arriva da ultima della classe a Matera. “Non guardiamo assolutamente la classifica attuale – osserva Bavaresco –. Il Catanzaro è una squadra costruita per fare bene, tra le migliori di questo girone, con atleti importanti in rosa. Puntavano a raggiungere le migliori posizioni e non so per quale motivo siano in fondo alla classifica. Sicuramente è una squadra alla quale bisognerà prestare molta attenzione e giocare al massimo dell’impegno e della concentrazione. Siamo pronti – conclude il capitano della Domar Takler Matera – ad affrontare una gara importante e difficile”.

Un’idea condivisa dall’allenatore dei falchetti, che conferma. “I nostri avversari sono squadra ambiziosa e tra le più forti del girone. Ad inizio stagione erano accreditati delle prime posizioni. Ma questo non ci deve assolutamente distrarre – spiega Andrisani –. Ci sono sempre sorprese positive e negative nei campionati, ma farci trasportare dai problemi degli altri è solo un errore. Noi dobbiamo fare la nostra partita e non pensare a classifica o ad alcune loro assenze. Bisogna tornare alla vittoria e offrire una prestazione degna di quanto fatto vedere in queste prime gare. Abbiamo fatto dei buoni allenamenti e la squadra è concentrata. Questo sono le giuste prerogative per fare bene”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 381volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto