Calcio a 5: Domar Takler Matera impegnata ad Andria contro il Salinis

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

takler matera

Ripreso il cammino in campionato, la Domar Takler Matera vuole continuare a lottare per risalire la classifica.

Il ritorno al successo casalingo, contro il Sammichele la scorsa settimana, ha restituito vigore e serenità al gruppo. Il lavoro costante non è mai mancato, ma l’assenza di vittorie si era fatta sentire nel gruppo di mister Damiano Andrisani.

Poter giocare senza la pressione di una vittoria che non arrivava, renderà più tranquilli e sicuri i ragazzi in campo, guidati come sempre da Lucas Massa e Massimo Nurchi, i ragazzi capitanati da Gustavo Bavaresco sono pronti a dare battaglia anche ad Andria contro il Salinis, domani pomeriggio con inizio alle ore 16.

Una trasferta importante per provare a sbloccarsi anche lontano dalle mura amiche. Il periodo di assenza di risultati deve essere messo definitivamente alle spalle, per poter tornare a sognare una posizione di classifica importante e che renda merito al grande lavoro che anche i più giovani stanno svolgendo settimanalmente alla Tensostruttura per preparare ogni gara con grande impegno e dedizione.

Sarà importante aggiungere nuovi punti in classifica, per allontanare sempre di più la zona rossa, conquistare quanto prima la salvezza e poi guardare oltre, a posizioni più consone per un gruppo giovane, ma qualitativamente importante, dove anche Gattarelli, Dulcis, Vivilecchia e Duzao, assieme a Taibi, hanno dimostrato di poter dire la propria in serie A2. La convinzione è una sola: con il lavoro si può andare lontani e l’impegno quotidiano assieme al tecnico, Damiano Andrisani e al preparatore atletico Francesco Rotondella ne è la dimostrazione.

Ancora non disponibile il transfert per il pivot Tuca Correia. Ma, nessun altro problema per Damiano Andrisani, che guarda al gruppo dei presenti ed è pronto a dare più spazio anche all’intero gruppo a sua disposizione, per dare una nuova scossa al campionato. Importante, anche l’unione del gruppo. “Vogliamo crescere ancora – ammette capitan Gustavo Bavaresco –. Vogliamo continuare su questa strada, difendere bene e giocare di squadra in fase offensiva, per fare sempre belle prestazioni in campionato. Abbiamo dedicato la scorsa vittoria alla società, che non ci fa mai mancare niente, e vogliamo continuare a dedicare prestazioni importanti ad uno staff dirigenziale e tecnico che è sempre al nostro fianco”.

Carica l’ambiente anche l’universale argentino, Lucas Massa. “Serve dare continuità ai nostri risultati per rendere utili e più importanti i primi tre punti del 2016 e dare una svolta a questo campionato, per raggiungere quanto prima la salvezza matematica”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 400volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto