Calcio a 5: alla Libertas Scanzano il derby jonico

Scritto da Emmenews on . Postato in In Primo Piano, Sport

derby

Tante emozioni ed una pioggia di gol per il derby jonico tra Avis Borussia Policoro e Libertas Scanzano, valido per l’ultima giornata della regular season del campionato di serie B di calcio a 5.

Destini già segnati per le due contendenti, con la Libertas proiettata ormai verso la serie A2 e l’Avis sicura della partecipazione ai play  off.

YouTube responded to TubePress with an HTTP 410 - No longer available

Alla fine è lo Scanzano ad imporsi con un tondo otto a quattro, risultato che permette ai rossoneri di chiudere la stagione in cadetteria con il titolo di imbattuti. Per il Borussia la sconfitta significa quarto posto sicuro ovvero primo impegno dei play – off tra le mura del Palaercole.

La gara si apre con le due squadre impegnare a studiarsi; al 4′ Ze Renato, a caccia di reti per prendersi il titolo di capocannoniere del girone, realizza la sua prima rete, bissando un minuto dopo.

I padroni di casa non accusano i colpo ed accorciano le distanze subito, al 6′, grazie a capitan Grandinetti.

Molte occasioni da entrambe le parti, lo Scanzano spreca e il Policoro agguanta il pareggio, al 17′, grazie ad un’invenzione di Chalo.

Il primo tempo si chiude però con i rossoneri nuovamente in vantaggio e ancora con Ze Renato (19′), vero mattatore di questo derby.

Nella ripresa l’Avis Borussia, al 1′, si riprende il pareggio: tocco di Chalo, Scharnowsky si infila al centro e batte Taibi.

Un minuto dopo e Rispoli riporta in vantaggio la capolista con un tiro dalla fascia destra.

Ma l’Avis non si arrende e si riporta nuovamente sotto, al 4′, grazie a Creaco che, sotto rete, beffa tutti e segna.

Partita di nuovo in parità; le squadre rifiatano per un attimo ma poi, negli ultimi dieci minuti, lo Scanzano si fa sotto e chiude definitivamente la gara, prima con due reti di Ze Renato (10′ e 14′), poi con un bolide dalla distanza dell’estremo difensore Taibi (16′) e infine, negli ultimi secondi, ancora con Rispoli che, approfittando della porta lasciata vuota dal portiere in movimento, segna dalla propria metà campo.

A fine gara i commenti di mister Bommino e Suriano, dei presidenti Todaro e Porsia e di Tonino Pascale, direttore marketing dell’Avis Borussia e storico tifoso.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1689volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto