Calcio a 5: torna da Eboli con un pari l’Avis Borussia Policoro

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

via la luce ad Eboli

Pareggio 3-3 tra Feldi Eboli e Avis Borussia Policoro nella terza giornata del girone B di serie A2, presso il Pala Dirceu di Eboli.

Nei primi minuti di gioco subito le reti di Conrado Sampaio per gli ospiti ed il pareggio campano con Borsato.Al 7′ è Bacoli ad avere la palla del nuovo vantaggio da ottima posizione dopo la respinta del portiere locale Gilli su tiro di Scigliano, ma il suo tiro è centrale. Un minuto dopo Duarte per la Feldi tira di poco al lato. Al 14′ occasione Calderolli per gli ospiti che sotto porta tira alto, sul capovolgimento di fronte vantaggio ebolitano con Duarte che realizza un gran gol in diagonale. Ancora Calderolli pericoloso, prima il suo tiro viene deviato e Scandolara non trova la deviazione sotto porta, poi ancora un diagonale fuori di poco. Al 14’51” Imparato per Frosolone e palla sulla traversa. Nell’ultimo minuto del primo tempo è Sampaio ad andare vicino al pareggio, ma il suo tiro viene deviato. Ripartenza Feldi e Borsato serve Rocha che sul secondo palo non trova la deviazione a rete.

Nella ripresa dopo 1’21” trova il pareggio l’Avis con il suo capitano, Cristiano Scandolara, che da fuori insacca di sinistro. Gli ospiti ancora pericolosi due volte con Scigliano e al 3’34” con Delpizzo che, servito da Sampaio, non riesce ad impattare per la conclusione a rete. Poco dopo è bravo il portiere ospite Bragaglia su Arillo, prima del gol del sorpasso biancorossoblu con Fernando Calderolli al 5’58” su azione di calcio d’angolo. Al 7’20” occasionissima Avis per allungare, Dipinto servito da Calderolli calcia alto da buona posizione. Il terreno di gioco comincia ad essere molto scivoloso e rischioso per l’incolumità degli atleti in campo, ne fanno quasi le spese sia Scigliano, uscito per una distorsione al ginocchio e poi rientrato, che Urio. Come non bastasse salta anche l’impianto di illuminazione che ferma il gioco per circa 15 minuti. Alla ripresa del gioco arriva il pareggio della Feldi, al 9’38” Arillo va via sulla sinistra e trafigge Bragaglia con una puntata. Ancora Arillo tra i più pericolosi dei campani, prima con un’azione sulla sinistra con palla alta, poi approfittando di una scivolata di Scandolara sul terreno viscido, coglie il palo. Al 18′ occasione Sampaio, para Gilli, sulla ripartenza salvataggio di Urio. A 36” dalla sirena occasionissima per Sampaio con il suo destro che finisce alto di un niente.

A fine gara mister David Ceppi commenta così il punto conquistato: ”sapevamo di venire a giocare su un campo difficile, contro una delle migliori formazioni del girone, credo che il pareggio sia tutto sommato un buon risultato, tra l’altro abbiamo giocato su un terreno ai limiti della praticabilità. Peccato perchè sul 3-2 per noi abbiamo avuto un paio di occasioni importanti per allungare, sarebbe stato importante sull’economia della gara. Comunque stiamo facendo un percorso di crescita, c’è ancora qualcosa da migliorare, come ad esempio quello di credere un po di più nelle nostre potenzialità”.

Molto più arrabbiato il presidente Francesco Giordano, ma non sul risultato: ”credo che giocare questa partita, su un terreno così sia davvero scandaloso. Rischioso per l’incolumità dei ragazzi, sono molto arrabbiato per ciò che ho visto oggi, mi viene quasi voglia di lasciare tutto, inutile investire tanti soldi durante l’estate in uno sport che continua a perdere sempre più di credibilità. Io mi chiedo cosa ci voglia per sospendere una partita, oggi non si poteva assolutamente giocare, ho rischiato di perdere due giocatori per infortuni che potevano essere molto gravi. Sono davvero molto deluso da tutto, non nego che mi viene voglia di pensare seriamente ad abbandonare, davvero sconcertato!”

Commenti

Questo articolo è stato letto 375volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto