Calcio a 5: quarto test amichevole positivo per il Futsal Bernalda

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

21559054_1983479421937134_6096669940098909639_n (1)

Torna al successo il Rasulo Edilizia Bernalda che fa suo il quarto test-match precampionato contro l’ostico Futura Matera e prosegue la sua marcia di avvicinamento alla stagione ufficiale.

Contro i materani finisce 4-1, al termine di una sfida che ha permesso ai due tecnici di trarre importanti indicazioni per migliorare il gioco delle due squadre. Mister De Moraes deve fare a meno di Carlos Alberto Da Costa, ai box per un fastidioso infortunio, mentre sulla sponda biancazzurra da segnalare la prova eccellente della fase difensiva, almeno per tre quarti di gara. La Futura Matera, infatti, copre bene gli spazi e, supportata dall’estremo difensore Suriano in serata di grazia, evita di subire gol per quasi tutto il primo tempo: è Caruso, proprio sul gong dei primi trenta minuti, a battere il portiere ospite, su suggerimento di Fusco.

Nella ripresa il copione non cambia, con il Bernalda che attacca e la Futura che regge in difesa e, in contropiede, prova a ribaltare le sorti dell’incontro, pervenendo al momentaneo 1-1. I padroni di casa si rimettono con pazienza a tessere trame di gioco nella metà campo avversaria: ci pensa Mario Gallitelli a riportare avanti il Bernalda Futsal con un mancino chirurgico che piega le mani di Suriano. Tornati avanti, i rossoblù vanno ancora a bersaglio con Davide Fusco e Matheus Bellaver, per il 4-1 finale.

“E’ stato un buon test, contro un avversario sicuramente di livello che punta alla promozione in Serie B – commenta Antonio Caruso, tra i marcatori della sfida – In campo, soprattutto nella prima frazione, abbiamo praticamente tenuto in mano il pallino del gioco, sfiorando in più circostanze la via del gol, mentre nella ripresa abbiamo patito un iniziale calo fisico, dovuto anche agli impegni ravvicinati e al duro lavoro nel corso degli allenamenti. La squadra sta migliorando e sono certo che potremo toglierci belle soddisfazioni nel corso della stagione”.

Il tecnico Claudio De Moraes commenta così la prestazione dei suoi: “Il test mi è servito per svolgere alcuni esperimenti con la rosa a disposizione, individuando quelli che sono gli aspetti dove dovremo andare a lavorare per migliorarci. E’ normale che la condizione non sia ancora quella ottimale, essendo nel clou della preparazione, ma sono fiducioso circa i margini di crescita della rosa a disposizione. Con molta serenità, torniamo al lavoro per prepararci al meglio ai prossimi impegni e per cercare di migliorare il gioco e i meccanismi del gruppo”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 372volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto