Calcio a 5: il Matera riceve la visita del Cisternino

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Vivilecchia esulta

La Edil Legno Matera C5 cerca il primo acuto casalingo della stagione di serie A2 di calcio a 5.

Il primo punto conquistato lontano dalle mura amiche, a San Giovanni La Punta contro il Meta, ha restituito serenità ai biancazzurri, che ora provano a sfruttare il turno interno per lanciare definitivamente il proprio campionato. L’appuntamento imperdibile è domani, alla Tensostruttura contro il Cisternino, fischio d’inizio alle ore 16.

La squadra ha lavorato duramente in settimana e, nonostante l’attesa per i nuovi tesseramenti, c’è grande fiducia in casa materana.

“Ho visto la squadra vogliosa e determinata – ammette il presidente della Edil Legno Matera, Nico Taratufolo – I ragazzi stanno bene e sono consapevoli dello sforzo maggiore che viene chiesto loro in questo momento. C’è voglia di vincere, nonostante le difficoltà di formazione. Avremo un cambio in più a disposizione, visto che torna utile anche Fabiano, Guga fermato precauzionalmente è regolarmente a disposizione. Credo che possiamo essere protagonisti in positivo in questa gara. Ho piena fiducia nei nostri ragazzi. Loro sanno cosa ci aspettiamo da loro e sono anche consapevoli che in questo momento bisogna stringere i denti e mettere in campo uno sforzo maggiore. Come dimostrato in Sicilia, la squadra ha le qualità per fare molto bene. Quindi la parola passa al campo. Se diamo il massimo e ci impegniamo adeguatamente, possiamo fare risultato in ogni appuntamento.

Un punto di vista sposato appieno dal tecnico della Edil Legno, Salvatore Ferrara, che aggiunge: “Abbiamo lavorato bene questa settimana, anche l’amichevole contro il Medio Basento ci ha permesso di preparare nei dettagli la gara contro il Cisternino. Abbiamo studiato i nostri avversari e vogliamo ottenere un risultato positivo. Giochiamo in casa e alla Tensostruttura non possiamo e non vogliamo concedere niente ai nostri avversari. Vogliamo vincere. La squadra ha dimostrato un ottimo stato di forma. Ovviamente le difficoltà ci sono, soprattutto in un campionato difficile come questo, ma i ragazzi sono consapevoli della richiesta di impegno e sacrificio che viene chiesto loro in questo momento, e saranno protagonisti di un’ottima partita”.

La consapevolezza dei calcettisti della Edil Legno è nelle parole di un materano doc, Domenico Vivilecchia. In questa prima fase, il pivot biancazzurro è il capocannoniere della squadra, avendo realizzato già tre reti in due gare. “Non vogliamo regalare più niente in casa nostra, la gara contro il Noicattaro ci è bastata come lezione. Saremo sempre contati come nelle prime due gare, ma siamo pronti a dare il massimo, con qualche convinzione in più nei nostri mezzi, considerata l’ottima partita disputata in Sicilia. Cisternino è squadra di grande qualità e con giocatori importanti, ma l’abbiamo preparata molto bene e siamo pronti a regalare una gioia ai nostri tifosi”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 389volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto