Calcio a 5: Avis Borussia Policoro a valanga sul giovane Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

avis borussia x chapecoense

Ne fa 25 l’Avis Borussia Policoro alla baby Real Team Matera nell’undicesima giornata del campionato di serie A2.

La compagine di mister Ceppi ora sale a 18 punti nella classifica del girone B, terza posizione in compagnia della Feldi Eboli e della Real Dem, che affronterà a Montesilvano sabato prossimo. Grazie alle undici reti personali, Sampaio conquista la testa della classifica marcatori, con 25 segnature complessive in questa prima parte di stagione.

Prima del fischio d’inizio minuto di silenzio per la tragedia aerea della Chapecoense, tributo da parte di tutta la società borussiana e i suoi atleti, entrati in campo con una maglia e la sciarpa della squadra brasiliana.

Parte subito bene la squadra policorese contro la Real Team, imbottita di under 21 e atleti locali, davvero un esempio di sportività quello del presidente Taratufolo e dei ragazzi materani che scendono in campo ogni sabato affrontando vere e proprie battaglie.

Il primo gol è si Sampaio dopo 45” con il sinistro; al 3’00” raddoppia Silon con un sinistro da fuori che batte il portiere Angelastri. Al 4’44” recupera palla Lillo, palla a Silon che serve Sampaio per il 3-0. Al 6’29” il quarto gol di Urio, servito da Sampaio, con un colpo sotto. Al 7’45” ottima triangolazione tra Silon e capitan Scandolara, con quest’ultimo che chiude per il 5-0, Al 8’52” sesta rete policorese ancora con un siluro di Silon dalla distanza. Al 9’14” ancora Silon a mettere in rete davanti alla porta una scucchiaiata di Sampaio. Un minuto dopo ottava rete con Sampaio dopo uno scambio con Urio e Silon. Al 12’09” ancora Sampaio chiude in rete sul secondo palo su assit di Urio. Al 17’58” ancora Sampaio sigla il 10-0 e il suo personale pokerissimo su assist di Silon. Lo stesso Silon dieci secondi dopo fa 11-0. Ultima rete del primo tempo, che si chiude sul 12-0, la firma Sampaio con uno schema da calcio d’angolo.

Nella ripresa non cambia la musica, davanti ad un Matera totalmente demotivato: è Sampaio ad aprire su assist di Silon dopo 48”. Pochi secondi dopo Silon, su assist di Urio, segna il suo quinto gol personale, saranno nove in totale alla fine, e il 14-0. Al 2’18” cucchiaio di Urio che finisce sulla traversa, sulla ribattuta è lo stesso italobrasiliano ad insaccare il 15-0. Al 4’03” ancora Silon di sinistro; un minuto dopo Sampaio, dopo un rimpallo, sigla il 17° gol. Al 6’50” Osvaldo, dopo azione insistita dalla destra, serve a Silon la palla del 18-0. Al 7’52” Sampaio, che qualche secondo prima aveva colpito un palo, infila in rete dopo uno scambio con Silon. Al 8’31” la ventesima rete di Silon, dopo una ripartenza di Sampaio sulla sinistra. Al 9’11” Sampaio mette a segno il suo decimo gol personale; poi al 10’57” inaugura con un gol il proprio debutto in maglia biancorossoblu l’ex Catanzaro Osvaldo. Al 14’30” palo di Lillo. Il gol n°23 arriva due minuti dopo con Silon. Le ultime due reti sono siglate da Urio al 17’25” con un preciso destro all’angolino basso e con Sampaio al 18’07” che chiude la partita con undici marcature personali.

Durante la gara buone prove anche degli under 21 utilizzati oggi, oltre a Giuseppe Lillo, Dante Greco due volte vicino al gol, Lorenzo Giannace, Giuseppe Angelone ed il portiere Rocco Silletti, autore di due buoni interventi. E’ stata anche la prima gara con la maglia policorese del portiere Levato, di Calabrese e di Osvaldo, andato in rete con un sinistro dalla distanza.

A fine gara il commento di David Ceppi:”la partita aveva di sicuro un esito scontato, ma personalmente, come avevo detto alla vigilia, credo sia stato meglio affrontare questa gara con lo spirito di una partita vera. Credo che così ci sia stato più rispetto verso gli avversari, mettersi a giochicchiare penso sarebbe stata una presa in giro. La società del Matera e tutti i ragazzi vanno onorati per quello che fanno ogni sabato”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 461volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto