Calcio a 5: all’Avis Borussia Policoro il derby lucano

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Sefim_Policoro

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per l’Avis Borussia Policoro nel derby tutto lucano contro la giovane Sefim Matera.

Nella tensostruttura materana di Via dei Sanniti i ragazzi di mister Leopoldo Capurso vincono 11-4 contro la cenerentola del girone B, piena di ragazzi under 21 che dall’inizio della stagione stanno onorando il campionato.

Per i policoresi una vittoria che significa conferma del quarto posto insieme alla Feldi Eboli, con tre punti di vantaggio sulle seste, ad un punto dal Meta e a soli tre dall’Augusta, fermata a Noicattaro e quindi lontanissima dal Cisternino che, con 52 punti, ha potuto già festeggiare la matematica promozione in serie A. Una gara dove hanno giocato un po’ tutti gli uomini a disposizione; sono andati anche a segno due ragazzi dell’under 21 come Manuel Patamia e Lorenzo Giannace.

Il match viene sbloccato dal capocannoniere Conrado Sampaio dopo 4’18”; prima rete di una quaterna che gli consente di arrivare a 46 reti stagionali, sempre più leader della classifica marcatori del girone B. Poi arrivano le reti di Patamia al 6’16”, di capitan Scandolara al 8’59”, ancora di Sampaio al 9’47”, del giovanissimo Giannace al 13’50” e  di Fabricio Urio al 15’28”. Il primo tempo si chiude sul 6 a 0 per gli ospiti.

Il secondo tempo non è la gara noiosa che ci si attende. Il tutto grazie alla grande reazione d’orgoglio dei ragazzi materani, che mettono cuore, determinazione, voglia e cattiveria agonistica. La reazione si materializza in due gol nell’arco di un solo minuto con Ambrosecchia dopo 34” e Fabiano al 1’16”. Lo stesso bomber materano segna ancora al 7’47” e la sfida diventa interessante. Capurso ferma tutto per rimettere in carreggiata i suoi. Risposta con Sampaio al 8’01”, ma Vivilecchia realizza la quarta rete biancazzurra 4-7. Infine, la stanchezza e le botte prese fanno effetto, la Sefim Matera non va oltre e negli ultimi minuti incassa le reti di Patamia al 10’31”, di Urio al 12’02” e di Sampaio al 16’34”. Infine, a 46 secondi dal termine la rete di Urio (per la sua personale tripletta di giornata) che chiude definitivamente la sfida.

A fine gara giudizio tutto sommato positivo di mister Capurso: ”era una gara agevole, abbiamo avuto subito un buon approccio alla partita, chiudendo poi il primo tempo con sei reti di vantaggio. Nella ripresa siamo stati un po superficiali, commettendo qualche errore di troppo e subendo qualche gol. Una gara dove ho potuto far ruotare tutti, positiva. Ora pensiamo alle prossime due per raggiungere questo obiettivo playoff col miglior piazzamento possibile”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 69volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto