Il Buon Pastore di Policoro accoglie il nuovo parroco don Giuseppe Gazzaneo

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

don giuseppe gazzaneo

La parrocchia Buon Pastore di Policoro ha accolto la sua nuova guida.

Sarà infatti don Giuseppe Gazzaneo il nuovo parroco della comunità jonica il quale, dal 28 agosto, lascia la comunità che ha guidato per due anni, quella di Spinoso, per subentrare a monsignor Salvatore De Pizzo, storico sacerdote policorese e vero pilastro per la parrocchia che abbraccia i più popolosi quartieri della città metapontina.

L’ingresso di don Giuseppe nella parrocchia del Buon Pastore si è svolto domenica sera nel corso di un’affollatissima cerimonia eucaristica, alla presenza del vescovo della diocesi di Tursi Lagonegro, Vincenzo Orofino, di numerosi sacerdoti del territorio e delle autorità civili.

“Vengo in mezzo a voi con spirito di servizio e umiltà – ha detto don Giuseppe rivolgendosi ai suoi parrocchiani – accolgo l’insegnamento di papa Francesco: per portare avanti una famiglia è necessario utilizzare tre parole: permesso, grazie e scusa, e sarà quello che farò con la comunità che mi è stata affidata”. Poi un caloroso saluto alla comunità di Spinoso che, numerosa, era presente a Policoro per salutare il suo ex parroco.

Don Giuseppe Gazzaneo, quarantaquattro anni, originario di Francavilla sul Sinni, ha guidato per due anni e mezzo la parrocchia di Spinoso; ora l’importante incarico di succedere a don Salvatore, parroco del Buon Pastore per trentasette anni, collocato a riposo per sopraggiunti limiti di età. In realtà don Salvatore non andrà in pensione ma ha ricevuto dal vescovo un nuovo delicato incarico, quello di cappellano dell’ospedale di Policoro.

Il passaggio di consegne nella parrocchia Buon Pastore non è l’unica novità per la comunità jonica voluta da monsignor Orofino che, poco dopo la sua nomina, ha provveduto a numerosi trasferimenti e nomine in tutta la diocesi.

Infatti don Adelmo Iacovino, da quasi due anni viceparroco del Buon Pastore, ha avuto in consegna le parrocchie di Sant’Arcangelo e della frazione di San Brancato mentre don Giovanni Bellusci sarà il nuovo parroco di Panevino nonché rettore della basilica di Anglona, dove succede a padre Saverio, nominato parroco di Viggianello.

Il vescovo ha inoltre annunciato una grande novità: i tre parroci di Policoro e don Giovanni Bellusci vivranno assieme e collaboreranno strettamente, sempre coordinati da monsignor Orofino, per ottenere unità pastorale e creare una vera comunità sacerdotale che permetta di superare diversità e divergenze e facilitare la missione ecclesiale in una comunità grande e complessa come quella di Policoro.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 1464volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto