Bernalda si prepara al matrimonio di Sofia Coppola

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Mentre a Bernalda sono iniziati i festeggiamenti per il santo patrono, san Bernardino da Siena, proseguono a ritmi serrati i preparativi per il matrimonio dell’anno, tra Sofia Coppola, figlia del famoso regista hollywoodiano, Francis Ford Coppola e il musicista francese Thomas Mars, leader dei “Phoenix” che si svolgeranno nel paese jonico il prossimo 27 agosto, alle cinque del pomeriggio.
Il matrimonio sarà celebrato con rito civile dal sindaco di Bernalda, Leo Chruzzi e avverrà, almeno così dicono i ben informati, nel palazzo Margherita che lo stesso Coppola ha acquistato per farne un resort a 5 stelle.
E dal balcone del palazzo Francis, insieme alla moglie Eleanor, lunedì mattina si rilassava ascoltando la banda di Conversano, a Bernalda per la festa patronale, che gli ha reso omaggio suonando la colonna sonora de “Il padrino”, il capolavoro del regista americano.
La famiglia Coppola, molto legata alle sue origini lucane, ha voluto iniziare a festeggiare l’atteso matrimonio già sabato 20 agosto, con una cena alla quale sono stati invitati tutti i familiari e i parenti che Coppola ha a Bernalda.
Una cena a base di prodotti tipici lucani molto amati dal regista.
Il 27 invece si prevedono per il matrimonio una settantina di invitati, amici degli sposi.
Tra questi si vocifera la presenza di noti attori americani, notizia smentita da Coppola, anche se in giro per il paese circola la voce che alcuni ospiti siano già in incognita a Bernalda.
Comunque impazza la matrimonio-mania e tanti sono i curiosi che ogni giorno sostano davanti al palazzo Margherita per notare i noti personaggi e, secondo indiscrezioni, alcune televisioni nazionali avrebbero affittato per il giorno del matrimonio alcuni balconi dei palazzi vicini alla location dove si svolgeranno le nozze, per documentare cosa succederà.
Intanto, l’amministrazione comunale avrebbe deliberato che per il 27, in segno di omaggio  per la coppia, gli abitanti di Bernalda dovrebbero appendere sui balconi delle lenzuola bianche mentre gli abitanti di corso Umberto, corso Italia e viale della Resistenza dovrebbero esporre un tricolore sui loro balconi.
Forse gli sposi effettueranno dopo le nozze un giro per il centro?
Al momento vige il più stretto riserbo e intanto Francis, insieme alla moglie, si gode la quotidianità di Bernalda, in attesa di accompagnare la figlia all’altare.
Commenti

Questo articolo è stato letto 390volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto