Bernalda: le immagini dell’ultima notte da scapoli di Sofia e Thomas

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

L’evento tanto atteso da tutto il Metapontino è finalmente arrivato.
Nel pomeriggio di sabato, l’ottocentesco giardino di Palazzo Margherita di Bernalda è diventato il suggestivo scenario del matrimonio tra la regista italo – americana Sofia Coppola e il musicista francese Thomas Mars, voce del gruppo “Phoenix”.
Una festa sobria,intima e romantica che il padre della sposa, il regista premio Oscar Francis Ford Coppola, ha voluto nel paese di origine della suo famiglia, quella Bernalda da dove, alla fine dell’Ottocento, Agostino Coppola partì alla volta dell’America per cercare fortuna oltreoceano.
Il cerchio si chiude e la famiglia Coppola si ritrova adesso in Basilicata, da dove tutto ha avuto origine, per una festa all’insegna della normalità e del romanticismo.
Intanto a Bernalda è scoppiata la caccia al vip.
Tanta la gente che in questi giorni si è fermata davanti Palazzo Margherita con la speranza di intravedere qualcuno degli ospiti famosi annunciati alla vigilia, dal cugino Nicolas Cage a Sylverster Stallone e Robert De Niro, nonostante la loro presenza a Bernalda sia stata smentita dallo staff della famiglia Coppola.
E non sono mancati i presunti avvistamenti, anche se nessuna certezza è finora arrivata.
Soprattutto nella serata di venerdì, vigilia delle nozze, corso Umberto è stato preso d’assalto da tantissima gente, pronta a correre incontro agli invitati alle nozze.
E qualche volto noto è stato avvistato.
Come quello di Thalia Shire, sorella di Francis Ford Coppola, indimenticata “Adriana” nella saga di Rocky Balboa, accanto a Sylvester Stallone.
Al suo arrivo, attorno alle ventuno di venerdì, il taxi dell’attrice è stato preso d’assalto ma la Shire non si è negata e prima di entrare a Palazzo Margherita si è concessa per foto ricordo e autografi.
Nel pomeriggio è invece arrivato il regista George Lucas, grande amico della famiglia della sposa, la cui presenza è stata annunciata fin da subito.
E venerdì sera è stato anche il momento per le due feste dell’addio al celibato e al nubilato, entrambe con una tranquilla cornice bernaldese: gli uomini, insieme allo sposo e al padre di Sofia, hanno festeggiato all’esterno di un noto pub del paese; le donne e la sposa hanno scelto invece la terrazza di un ristorante del centro storico.
A conclusione della festa i promessi sposi si sono concessi una breve passeggiata, mano nella mano, lungo corso Umberto, per la gioia della gente che ha potuto fotografare e applaudire la coppia fino al loro ingresso a Palazzo Margherita.
E non mancano giornalisti e fotografi arrivati a Bernalda per uno scatto sulla festa, con il nome della località metapontina apparso sulle principali testate nazionali: dal Corriere della Sera a Repubblica fino ad Oggi e Gente, tutti hanno dedicato spazio al “matrimonio dell’anno”, come è stato ribattezzato in riva allo Jonio.
Nuova visibilità per Bernalda, per un evento che sicuramente lascerà il segno.


(Le immagini dell’arrivo di George Lucas sono di Cesare Caputi)

Commenti

Questo articolo è stato letto 407volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto