Bernalda: bancomat sventrato, arrestato un quarantottenne

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

conferenza carabinieri furto bernalda

Un uomo di 48 anni di Cellamare è stato arrestato nella mattinata di venerdì dai Carabinieri poichè ritenuto uno dei responsabili del furto del bancomat della filiale di Bernalda di Banca Apulia, avvenuto lo scorso 4 novembre.

I dettagli dell’operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa tenutasi venerdì mattina al Comando provinciale Carabinieri di Matera.

Lo sportello automatico fu sventrato nella notte del 4 novembre scorso con l’ausilio di un’escavatore; il tempestivo intervento dei Carabinieri della Compagnia di Pisticci e della Compagnia di Gioia del Colle permise di recuperarlo, assieme  alla somma contenuta all’interno di circa trentamila euro, poche ore dopo nelle campagne di Acquaviva delle Fonti, al termine di un inseguimento.

Ruspa banca furto bernalda

Le indagini sono proseguite incessantemente e hanno portato all’arresto del quarantottenne, sui cui grava l’accusa di furto aggravato e continuato in concorso con due persone da identificare.

I militari dell’Arma hanno eseguito l’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Matera Angelo Onorati su richiesta del pm Rosanna De Fraia.

Commenti

Questo articolo è stato letto 196volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto