Basso Sinni: al via progetto "housing temporaneo"

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca



Approvato dalla Conferenza dei sindaci del Piano sociale di zona “Ambito Basso Sinni” il Regolamento per l’accesso al servizio di “Housing temporaneo”. 

A renderlo noto il sindaco di Nova Siri, Giuseppe Santarcangelo, spiegando che si tratta di “un progetto appaltato dal Comune – che è Capoarea Emarginazione – in favore della Cooperativa sociale Aerrem di Napoli”.

Il servizio, che avrà durata di quindici mesi e verrà gestito nell’ambito del Piano sociale di zona con la partecipazione attiva degli operatori sociali di ciascuno dei Comuni ad esso appartenenti, consiste nel garantire l’alloggio a persone in situazione di disagio socio-economico ed abitativo, in un numero massimo di sette utenti, nei due alloggi messi a disposizione dalla Cooperativa. 
Gli utenti verranno ospitati negli alloggi su decisione del Servizio Sociale del Comune di residenza, cui spetterà altresì definire obiettivi e tempi di permanenza con un apposito Patto, e sarà loro assicurato il vitto e tutta una serie di azioni volte al recupero ed alla reintegrazione sociale. 
“
In particolare, è previsto – aggiunge Santarcangelo – un affiancamento degli utenti nella gestione delle varie attività quotidiane da parte di personale messo a disposizione dalla Cooperativa, che avrà il delicato compito di accompagnare gli utenti verso una progressiva responsabilizzazione ed emancipazione sociale, nonché tutta una serie di iniziative in cui gli utenti verranno attivamente coinvolti.

La Cooperativa Aerrem sarà altresì impegnata nella realizzazione di una campagna di sensibilizzazione in favore dei soggetti emarginati ed a rischio di emarginazione, in modo da diffondere sul territorio interessato una mentalità dell’accoglienza e dell’integrazione. 
Tutti i sindaci hanno concordato sull’originalità ed innovatività del servizio che, pur se in via sperimentale, costituisce una concreta risposta ai bisogni immediati dei suoi potenziali destinatari”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 470volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto