Aumento canoni irrigui: Sindaco di Montalbano chiede annullamento delibera

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Canoni irrigui

Il Sindaco di Montalbano Jonico, ha indetto, sabato scorso, un pubblico incontro con agricoltori e cittadini, per fare il punto sugli aggiornamenti riguardanti l’aumento dei canoni irrigui. Un’assemblea affollata ha seguito l’incontro, tenutosi in Piazza Risorgimento.

Il neo Assessore Regionale all’Agricoltura, Nicola Benedetto ha momentaneamente sospeso la delibera n. 110 del 7 marzo 2013, in attesa di chiarimenti che il Comitato di Controllo della Regione ha richiesto al Consorzio di Bonifica. Pur ritenendo apprezzabile la decisione dell’Assessore, questo è solo il primo passo che deve portare alla revoca definitiva della richiesta di aumenti, sostiene Devincenzis. Questo è attuabile solo se la Regione Basilicata riuscirà a trovare una adeguata copertura finanziaria, per non causare ulteriori aggravi agli agricoltori, già messi in ginocchio. Alcuni agricoltori hanno già pagato il canone, in attesa di risposte definitive ed un futuro rimborso in bolletta.

Questo parziale risultato è stato possibile grazie alla raccolta di circa settanta firme di agricoltori montalbanesi, a cui si aggiungono le firme di agricoltori di Scanzano, Policoro, Irsina e Montescaglioso, arrivando ad un complessivo di 250 sottoscrizioni, che ha permesso al Comune di Montalbano di presentare, lo scorso 5 aprile, il ricorso in opposizione al Consorzio di Bonifica, riservandosi di ricorrere al Tar, qualora la delibera stessa non verrà definitivamente cancellata.

Non avendo avuto risposte dal Presidente della Regione De Filippo e dall’Assessore Mastrosimone, è stato richiesto un ulteriore incontro con Benedetto il quale, dopo aver sospeso la delibera, ha inviato il sindaco di Montalbano e altri sindaci del territorio ad un tavolo di discussione, che si svolgerà nei giorni prossimi in Regione. “ Non è certo semplice trovare 9 milioni di euro per il 2013 e regressi, che il totale degli agricoltori del Metapontino dovrebbero corrispondere all’Ente Irrigazione e di cui la Regione deve farsi carico”. Fondi da ricavare tagliando altri comparti produttivi. “Non è una battaglia semplice ma obbligata che necessita dell’appoggio di tutti gli operatori del settore. Bisogna rimanere vigili. Il rischio è che la questioni non si concluda prima, di un’eventuale caduta del Consiglio Regionale o che non si trovino le risorse per la copertura finanziaria” conclude il Sindaco di Montalbano.

All’incontro hanno partecipato anche il Consigliere di Scanzano Jonico Raffaello Ripoli, il Consigliere Regionale Leonardo Giordano, il Consigliere Provinciale Antonio Stigliano, l’Assessore Rocco Tauro e il Vicesindaco Salvatore Gentile.

Mariangela Di Sanzo

 

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 492volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto