Anche nel Metapontino si celebra la Settimana mondiale del Cervello

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

SdC2017

Una settimana dedicata alla sensibilizzazione di giovani, adulti e anziani sull’importanza della conoscenza del più complicato e sconosciuto organo del nostro corpo: il cervello. È la Settimana Mondiale del Cervello, campagna coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa e dalla Dana Alliance for Brain Initiatives negli Stati Uniti che quest’anno si svolge tra il 13 e il 19 marzo. L’iniziativa coinvolge come ogni anno psicologi, neuroscienziati e altri professionisti del settore della salute. In Italia l’evento è animato da Hafricah.NET, portale di divulgazione neuroscientifica e partner ufficiale della Dana Foundation, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e di moltissime istituzioni pubbliche e private.

Tra il 13 e il 19 marzo tutto lo stivale – isole comprese – sarà animato da una serie di eventi completamente gratuiti a tema cervello che testimoniano l’entusiasmo di singoli professionisti, associazioni, centri di ricerca, cultori della materia, appassionati, pazienti, insegnanti. In programma oltre trecento appuntamenti in più di centocinquanta città italiane: laboratori interattivi, screening, mostre, cineforum, dibattiti, tour guidati nei centri di ricerca e tanto altro.

L’obiettivo è rendere accessibili ai cittadini i dati della ricerca neuroscientifica, per sensibilizzare al mantenimento di una buona salute cerebrale e all’assunzione di corrette abitudini quotidiane, indispensabili per prevenire malattie.

Nella nostra Regione tra Policoro, Matera e Terranova di Pollino, gli eventi in calendario ad oggi organizzati sono diversi e per i cittadini di tutte le età.

Dal 13 al 18 Marzo presso lo studio di Neuropsicologia clinica – Dr.ssa Juliana Tamburini a Policoro, si effettueranno dei colloqui e screening gratuiti, su appuntamento.

Il 16 Marzo ore 17.30 presso la Casa della Spiritualità Sant’Anna a Matera, si realizzerà la conferenza “Cuore e cervello, destini incrociati: il ruolo della pressione arteriosa nel declino cognitivo”, in collaborazione con la Dr.ssa Elena Bia – medico specialista in cardiologia.

Il 18 Marzo ore 17.30 la conferenza “Cuore e cervello, destini incrociati: il ruolo della pressione arteriosa nel declino cognitivo”, si trasferisce a Terranova di Pollino presso la Sala consiliare dello stesso Comune.

Il calendario è costantemente in evoluzione sul sito www.settimanadelcervello.it e sulla pagina Facebook “Settimana Mondiale del Cervello”.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il comitato scientifico – Hafricah.NET     www.hafricah.net

Commenti

Questo articolo è stato letto 319volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto