Amministrative Policoro: accordo programmatico tra Gianni Di Pierri ed Enrico Mascia in vista del ballottaggio

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

presentazione di pierri

Attraverso una nota stampa congiunta, il candidato sindaco Gianni Di Pierri, arrivato terzo nel voto di domenica 11 giugno, e le liste a suo sostegno “Policoro Ideale”, “Policoro Futura”, “Policoro Rinasce”, “Policoro Capitale” e “Forza Policoro”, hanno annunciato di aver raggiunto un accordo programmatico con il candidato sindaco Enrico Mascia, espressione della coalizione di centrosinistra che, al turno del ballottaggio del prossimo 25 giugno, sfiderà il sindaco uscente Rocco Leone, a capo di una coalizione di centrodestra.

Dunque lo schieramento civico, che al primo turno ha ottenuto un ragguardevole numero di voti, arrivando terzo a poche centinaia di preferenze da Leone, domenica prossima sosterrà la figura di Mascia.

“In questi giorni – si legge nella nota  – abbiamo discusso ma anche ascoltato tanto, abbiamo sentito diverse cattiverie gratuite, illazioni frettolose ed allusioni strumentali e populiste, dirette, tanto per cambiare a prendere in giro l’intera città creando, come al solito, spaccature, inventando tradimenti e inciuci e così alimentando, come sempre, un clima di rabbia e rancori personali e sociali che da anni continuano a mortificare Policoro.
Ebbene, ci dispiace deludere qualche finto  eroe popolare, ma noi siamo altre persone.
Noi abbiamo discusso tanto, liberamente e con tutti, ma non abbiamo fatto nè tentato accordi sottobanco, non abbiamo proposto nè avremmo mai accettato inciuci, giammai prospettatici da chicchessia. Piuttosto accettiamo con serenità e lealtà la volontà popolare e dunque continueremo responsabilmente ed in piena autonomia a fare la nostra sana attività politica, chiunque dovesse essere il prossimo sindaco. Un dato però è certo : c’è un intero paese da difendere e da far ripartire, c’è una nutrita fetta di cittadini (quasi il 70% dei votanti) che ha giustamente bocciato l’amministrazione uscente ed ha dato una indicazione chiara volta al rinnovamento, ma soprattutto ci sono gli ultimi 5 anni della storia politica di Policoro che ci hanno visti contrapposti all’amministrazione su molti problemi la cui mancata soluzione, a nostro avviso, ha tanto danneggiato la città. Noi ci siamo, per buona pace di chi, dopo aver governato per anni grazie ad una serie di inciuci oggi fa la parte della vergine, ed a gran voce ed alla luce del sole, diciamo che Policoro ha bisogno di interrompere urgentemente il legame con un’amministrazione incapace e sorda alle urla disperate della gente. Avremmo voluto essere noi il cambiamento, ma se è vero che in politica la coerenza e l’impegno ripagano (e per questo ringraziamo ancora una volta i nostri 3159 elettori), è anche vero che quello che più conta sono i voti, quegli stessi voti che domani ci consegneranno nuovamente ad un ruolo di minoranza tenace ma propositiva e collaborativa soprattutto laddove ci saranno con la nuova amministrazione il dialogo che è sempre mancato negli ultimi 5 anni, convergenze programmatiche ed affinità di vedute nell’esclusivo interesse della città, aperture che sono provenute in maniera ufficiale ed alla luce del sole, soltanto dal candidato Enrico Mascia, al quale andrà il nostro sostegno.
Saremmo dei traditori se ce ne infischiassimo del voto del ballottaggio, se barattassimo la nostra dignità per poltrone e postazioni che invece non ci interessano o se votassimo chi abbiamo combattuto politicamente per 5 lunghi anni.
Noi siamo soliti metterci la faccia, sempre e comunque, liberamente, nel bene e nel male, con dignità e coerenza”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 595volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto