Amministrative: al voto domenica 11 giugno

Scritto da Emmenews on . Postato in In Primo Piano, Politica

elezioni

I rumors sono stati rispettati: il prossimo 11 giugno gli italiani saranno chiamati ad eleggere i sindaci e i nuovi consigli comunali di 1021 centri.

La notizia è stata ufficializzata nella mattinata di mercoledì con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, che ha fissato la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario per domenica 11 giugno.

L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 25 giugno.

Non è stata accolta la richiesta di accorpare le elezioni per la amministrative con il voto per il referendum sul lavoro, previsto per domenica 28 maggio. Quindi buona parte degli italiani sarà chiamata alle urne due volte nel giro di quindici giorni.

I comuni interessati alla consultazione sono 1021, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario.
Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti.

In Basilicata si voterà in 24 comuni, 19 in provincia di Potenza e 5 in provincia di Matera. Nel Metapontino il voto interesserà Policoro, unico comune lucano con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, e Colobraro.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 502volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto