Vela: al porto degli Argonauti i trofei Optimist Italia Kinder e Optisud

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

regata optimist 1

La grande vela arriva al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci.

La località a pochi chilometri di Matera ospiterà il 9 e 10 aprile il Trofeo Optimist Italia Kinder+Sport 2016 e il Trofeo Optisud 2016, due delle più importanti manifestazioni nazionali di categoria, riservate alla classe Optimist ed a ragazzi dai 9 a 15 anni.

Una nota di allegria con il Porto che verrà invaso da giovani velisti, allenatori e accompagnatori, per una coloratissima regata con oltre 350 imbarcazioni. «Un evento importante – afferma Antonio De Nicolò, presidente del Circolo Vela degli Argonauti, delegato dalla Federazione Italia Vela, VI Zona Basilicata e Calabria- non solo dal punto di vista agonistico, ma soprattutto turistico-sportivo che porterà sul territorio della Marina di Pisticci oltre 350 imbarcazioni e centinaia di persone, considerando allenatori, accompagnatori e genitori»

Quella del Porto degli Argonauti sarà la tappa inaugurale del circuito Optimist Italia, che si fermerà in altre cinque destinazioni, e la seconda tappa del circuito Optisud, con tappe in tre destinazioni del Centro-Sud.

«Sono orgoglioso – ha concluso Antonio De Nicolò – per la decisione dell’Associazione Italiana Classe Optimist di concederci l’organizzazione di un evento, il primo in Basilicata, così prestigioso e di rilevanza nazionale. Sono certo che sarà un successo sotto tutti i punti di vista con i ragazzi grandi protagonisti di questa due giorni». Nel fine settimana dedicato alla vela sono stati coinvolti anche i ragazzi delle scuole della provincia di Matera nell’ambito di un progetto formativo di alternanza scuola-lavoro. La presenza dei ragazzi lucani porterà supporto alla manifestazione ma, nello stesso tempo, si qualificherà come momento formativo per approfondire e sviluppare le conoscenze sull’organizzazione e sul management di eventi sportivi.

Dunque per il terzo anno consecutivo il Sud Italia risponde molto bene a questa manifestazione itinerante, che ha l’intento di coinvolgere tutti i timonieri che in Optimist si divertono e vogliono provare da una parte a fare le prime esperienze in regate con una flotta numericamente importante, dall’altra – per i più esperti – avere un’ulteriore occasione di confronto in un Circuito diventato un riferimento del movimento velico giovanile nazionale. Non essendoci selezioni come succede per l’ammissione alle regate nazionali o ai campionati nazionali, la gara diventa sempre una bella festa di sport e vela, con un livello agonistico che comunque rimane elevato per gran parte della flotta. Il Sud sta crescendo sia a suon di numeri, che di risultati: a Marina di Pisticci, regata valida anche come seconda tappa delle tre previste del Trofeo Optisud, sono previsti oltre 350 partecipanti provenienti da 43 circoli diversi. I tanti giovani partecipanti faranno anche

Per l’occasione il Porto degli Argonauti, il marina resort con porto turistico certificato a 5 ancore per la qualità dei servizi dalla prestigiosa The Yacht Harbour Association ha previsto diverse agevolazioni per il pubblico come escursioni guidate a Matera Capitale Europea della Cultura 2019, possibilità di pernottare e mangiare a prezzi agevolati

Commenti

Questo articolo è stato letto 683volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto