Adiconsum: "Non abbassare la guardia su racket e usura"

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Il segretario regionale dell’Adiconsum, Angelo Festa, è intervenuto sull’incendio che ha distrutto in località ”Bivio Franchi” di Pisticci un capannone agricolo, danneggiando mezzi, veicoli e altre attrezzature per un valore di circa 100 mila euro.
Episodio che fa riemergere il problema del racket e dell’usura.

E’ importante – ha detto Festa– in questo periodo di crisi economica non abbassare la guardia.
Vi sono famiglie e imprese in difficoltà economiche e di fronte a un sistema bancario che crea sempre ulteriori impedimenti per l’accesso al credito legale, ricorrere ad alternative illegali come l’usura sembra l’unica via d’uscita.
Proseguiremo – ha precisato Festa – il nostro impegno a favore della legalità, come sempre abbiamo fatto dal 1993 ad oggi, promuovendo l’educazione all’uso responsabile del denaro, attraverso lo sportello ‘Famiglie e Sussidiarietà’ e intervenendo nei casi di sovraindebitamento con il fondo di prevenzione dell’Adiconsum nazionale”.

Festa ha concluso ricordando la legge n. 108 del 1996 che tutela chi denuncia l’usura e il racket e prevede un fondo di prevenzione e di solidarietà per chi ha subito danni estorsivi.
Commenti

Questo articolo è stato letto 285volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto