A Tursi il Giocasport

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Mercoledì presso l’istituto comprensivo “Albino Pierro” in via Roma a Tursi, si è svolta la manifestazione Giocosport, organizzata dal Coni di Matera. 

Quest’anno abbiamo scelto l’istituto comprensivo di Tursi- ha sottolineato Elio Di Bari presidente del Coni di Matera – per la grande ospitalità, del sindaco Giuseppe Labriola e di tutta l’amministrazione comunale”. 
Oltre alla scuola di Tursi ne hanno aderito altre quattro di diversi comuni della provincia di Matera:
Istituto comprensivo “I. Morra” di Valsinni


Istituto comprensivo “I. Morra” di Colobraro


Scuiola primaria 3° circolo did. “G.Marconi” di Matera


Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Rotondella


Per un totale di 19 classi, poco meno di trecento alunni e 32 insegnanti.
Una vera festa dello sport –ha aggiunto in una nota Di Bari- Tanta gioia e tanto divertimento per centinaia di bambini di tante realtà diverse di comuni non troppo distanti e caratterizzati da tanta voglia di stare insieme all’aria aperta in strutture sportive sicure come quelle messe a disposizione da Tursi. 
Un momento di aggregazione per offrire alla scuola elementare uno spazio dedicato allo sport per socializzare, conoscere, far crescere il desiderio di vivere bene, felici e contenti in un mondo ancora pieno di speranze.”
Tante le dichiarazioni rilasciate (dalle dalle autorità del Coni di Matera e della Basilicata, dal Miur-ufficio ambito territoriale provincia di Potenza, dalle federazioni del Coni, dal sindaco con l’assessore allo sport ed il presidente del consiglio comunale di Tursi, nonché dal dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “A. Pierro” di Tursi) che hanno dato una chiave di lettura in positivo ritenendosi abbastanza soddisfatti del lavoro svolto sul territorio a favore dei giovani della Basilicata.
Presenti i vertici del Coni di Basilicata Eustachio Tortorelli, Elio Di Bari, Leopoldo Desiderio e Franco Nola; Donato Castronuovo coordinatore di educazione fisica e sportiva ATS provincia di Potenza; Giuseppe Comanda delegato FIGC provincia di Matera;Giuseppe Labriola sindaco di Tursi; Gaetano Bruno assessore allo sport di Tursi;Salvatore Cavallo presidente del consiglio comunale di Tursi; Carmela Liuzzi dirigente scolastico I.C. “A: Pierro” di Tursi; lo staff Tecnico del Coni (Marcello Capocelli coordinatore provinciale, Vincenzo Di Sanzo, Patrizia Niglio,, Luigi Barbetta, Francesco Laviola, Antonio Iacovuzzi Domenico Magni, Angelo d’Adamo,, Paolo Licciardi); trentadue insegnanti di Scuola elementare ed il dott. Donato Montemurro incaricato del Coni di Matera per l’assistenza agli atleti alunni.
Dopo i saluti ed i ringraziamenti delle autorità un premio speciale di riconoscimento è stato consegnato dal Coni al prof. Donato Castronuovo, al sindaco Giuseppe Labriola, al dirigente scolastico prof.ssa Carmela Liuzzi, al presidente C.R.Coni di Basilicata Eustachio Tortorelli , al medico Donato Montemurro, al presidente della protezione civile “Gruppo Lucano” Biagio Laragione ed alla TGR Baslicata presente alla manifestazione.
Il comune di Tursi, invece, ha voluto dimostrare la sua riconoscenza a tutti coloro che hanno curato l’organizzazione del magnifico evento del Coni in maniera impeccabile con un altro premio sperando di potersi candidare più spesso contribuendo a favorire il successo formativo e scolastico dei giovanissimi.
Giuseppe Labriola (sindaco di Tursi) “Sono veramente felice di aver ospitato nella mia città questa bella manifestazione di giovani organizzata dal Coni di Matera in un momento così particolare fatto di tragedie e di diffiocoltà economiche nell’intera Italia. Passare qualche minuto insieme a questi ragazzi che sorridono alla vita, è momento di speranza per tutti noi.”
Carmela Liuzzi (dirigente scolastico I.C. “A. Pierro di Tursi): “Vorrei ringraziare il Coni di Matera per aver scelto Tursi e la nostra scuola per una manifestazione sportiva che ha entusiasmato gli alunni della scuola primaria. Vorrei ringraziare anche l’amministrazione comunale e la protezione civile per la fattiva e concreta collaborazione. 
 Un ringraziamento particolare ad alunni ed insegnanti per la partecipazione viva e per l’entusiasmo.”
Prof Donato Castronuovo (coordinatore di educazione fisica e sportiva ATS pro. Di Potenza):” Con la conclusione della manifestazione Giocosport a Tursi e, senza dimenticare le iniziative del 19 Maggio a Pisticci, del 26 Maggio a Tito e del 29 Maggio scorso a Paterno, possiamo sicuramente essere soddisfatti del lavoro che il Coni regionale e provinciale di Potenza e Matera ha profuso sul territorio. 
L’ufficio di Coordinamento di educazione fisica e sportiva,per quanto di competenza, spero abbia contribuito alla buona riuscita della sesta edizione dei Giochi della Gioventù e Giocosport a mio avviso di grande valore educativo. L’augurio è che insieme Miur e Coni possano rioffrire a tutti i ragazzi della Basilicata questa grande esperienza motoria e concludo con il motto: “Tutti insieme, nessuno escluso”.
Un ringraziamento ai colleghi dello staff tecnico del Coni senza i quali questa complessa macchina non potrebbe circolare: segnatamente Marcello Capocelli, Antonio Iacovuzzi, Angelo D’AdamoPaolo Licciardi, Vincenzo Di Sanzo, Ermanno Colucci, Gerardo Zandolino, Nicola Armiento, Ottavio Bochicchio. 
Un ringraziamento al dott. Pesarini ed al dott. Di Bari ed ai rispettivi presidenti di federazioni, ai componenti le giunte provinciali Franco Palese, Vittorio Viggiani e Giuseppe Comanda ed infine tutti i dipendenti Coni.”
Giuseppe Comanda (delegato FIGC provinciale di Matera): “ Attività sportive multidisciplinare dedicata ai bambini della scuola elementare per divulgare e far vivere di persona l’emozione degli eventi sportivi.”
Gaetano Bruno (assessore allo sport di Tursi): “Una manifestazione bella ed importante perché la cultura deve essere inculcata subito ai bambini,perché se la porteranno con loro tutta la vita. E’ un momento anche di socializzazione,poiché hanno partecipato trecento bambini provenienti da diversi comuni della nostra provincia.”
Salvatore Cavallo (Presidente consiglio comunale di Tursi con delega allo sport) : “La manifestazione voluta fortemente dall’amministrazione comunale di Tursi e dal Coni, in particolar modo dal presidente provinciale Elio Di Bari e dal suo staff tecnico, ha riunito all’interno del campo di calcetto comunale bambini dei plessi scolastici vicini favorendo la disciplina sportiva e la conoscenza del giocosport come lezione di vita.
Il comune di Tursi auspica che questi incontri sportivi possano ripetersi più spesso, perché da parte nostra c’è la volonta e la voglia di collaborare con i giovani affincchè possano crescere più sani e più forti al’insegna del rispetto delle regole e del divertimento.
Commenti

Questo articolo è stato letto 765volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto