A Rotondella bilancio positivo per il Punto Informazione Turistica

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca



Bilancio positivo, a parere dell’Amministrazione comunale di Rotondella, per l’attività, nel periodo 23 luglio- 23 settembre, del “Punto di informazione e accoglienza turistica”, che ha anche ottenuto il riconoscimento da parte dell’Agenzia di Promozione Turistica.


Per l’assessore allo sviluppo rurale e turismo, Vincenzo Montesano, l’ufficio Iat “ha operato all’interno di un sistema che si è rivelato in grado di trasmettere quelle informazioni utili ai visitatori, per meglio capire non solo la realtà locale ma le stesse potenzialità di un territorio comprensoriale, e poi regionale, quanto mai interessante ed al centro di un interesse sempre più crescente”.

Oltre alle naturali attività di informazioni, su prenotazione, sono state realizzate visite guidate gratuite al patrimonio storico-artistico e monumentale del Balcone dello jonio. 
“A occuparsi dello Sportello, anche per quest’anno, – spiega la nota del Comune – è stata Italia Manolio che ha proposto come tema principale della visita guidata “L’Arte a Rotondella dal Cinquecento al Settecento”, tutta racchiusa tra chiese e palazzi centro urbano collinare, incontrando anche la piena disponibilità di don Mario Lutrelli che reso possibile l’apertura dei luoghi di culto per l’intero periodo.

“Il servizio di visita guidata -ha sottolineato Lia Manolio- realizzato per ventinove gruppi (di cui tre francesi e tre inglesi), è stato utilizzato da 807 utenti (dei quali 476 escursionisti, 146 turisti e 187 rotondellesi) provenienti da varie località del territorio nazionale ed in misura ridotta da quello europeo.
Il 14 agosto abbiamo accolto i giovani partecipanti alla rassegna accolto “Cinemadamare”

Lo sportello Iat di Rotondella ha interagito con le strutture ricettive e con i diversi punti informativi e promozionali regionali”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 288volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto