A “Quarto Grado” la storia dei fidanzatini di Policoro

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

fidanzatiniIl caso dei fidanzatini di Policoro ancora sotto i riflettori. Questa volta ad accenderli la trasmisisoni televisiva di Rete 4 “Quarto grado” che ha raccontato venerdì sera, con servizi e collegamenti da Matera ancora una volta la complicata storia della morte dei fidanzatini di Policoro, trovati morti in casa di lei 25 anni fa. Per farlo i colleghi di “Quarto Grado” hanno usufruito delle immagini di Emmenews che da sempre segue le vicende della mamma di Luca.

In studio mama Olimpia, la collega Francesca Barra e il nuovo legale della famiglia Orioli, l’avvocato Nino Marazzita, che ha promesso che tra un anno ci sarà un processo che porrà fine a questa triste vicenda.

A questo proposito è intervenuta Olimpia Fuina Orioli, la madre di Luca, che ha dichiarato durante le trasmissione: “Quando ho visto Luca a terra, ho avuto immediatamente la percezione che fosse stato ucciso. Troppissime cose non prese in considerazione. Nessuno voleva morto mio figlio. Era dolcissimo, spirito nobilissimo. Oggi ho diritto a sapere la verità. Sto lottando contro i mulini a vento“.

Una mamma Olimpia che non si rassegnerà fin quando a questa storia, che le ha portato via, il figlio, la famiglia, la sua vita, non sarà data una spiegazione a quanto  accaduto  quella terribile notte.

Commenti

Questo articolo è stato letto 1728volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto