A Policoro torna la Festa dell’Albero, promossa dal circolo Legambiente

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Festa albero legambiente

Il circolo Legambiente di Policoro, anche quest’anno, promuove la Festa dell’Albero nella città di Policoro che si svolgerà presso il castello della città ionica.

“Un ringraziamento alla famiglia Ferrara – si legge in una nota dell’associazione – per averci permesso di utilizzare l’area per la piantumazione e al presidente della Provincia di Matera per averci fornito le piante per la ricorrenza. Infatti, in mattinata, sono state consegnate, tramite un referente della Provincia, degli alberelli ad ambedue gli istituti comprensivi, al fine di poterli piantare nell’ambito della propria festa dell’albero, dove ogni scuola di ogni ordine e grado potrà contribuire così a rendere la città più verde e più vivibile.

Al momento, l’Istituto Comprensivo 2 “Giovanni Paolo II” di Policoro, diretto dalla professoressa Maria Carmela Stigliano, ci ha comunicato che, Venerdì, 20 novembre, alle ore 10,30, presso il Castello di Policoro, parteciperà, alla Festa dell’Albero 2015.

Cartelloni, filastrocche, canti e poesie allieteranno la giornata alla presenza delle famiglie. Una novità saranno i canti segnati in LIS ( Lingua dei Segni Italiana) grazie al contributo della docente: Rosaria Siforosa

A seguito dei dolorosi fatti avvenuti in Francia, prima dell’inizio della manifestazione, ci sarà un minuto di silenzio per ricordare le vittime di Parigi.

Ha, inoltre, confermato la presenza il sindaco di Policoro, Rocco Leone, e il dirigente della Provincia di Matera, Enrico De Capua.

Collaborerà all’iniziativa il Corpo dei Vigili Urbani, l’associazione Croce D’Oro e l’associazione Rotunda Maris.

In totale saranno piantate circa 40 piante, di cui 15 piante al Castello, specie: Lecci, Ginestre, Alloro ed altre piante mediterranee, le quali saranno benedette da Don Antonio Mauri.

“E’ stata scelta questa area – spiega Stella Bonavita del circolo Legambiente – per dare valore e bellezza ad un luogo tanto caro alla comunità policorese per storia, religione, cultura e tradizione. Quest’anno dedichiamo la Festa dell’albero alla lotta ai mutamenti climatici, il 2015 è infatti un anno decisivo: a dicembre nel vertice delle Nazioni Unite (Cop 21) si dovrà definire il nuovo accordo internazionale sul clima, “l’ultima vera opportunità per salvarci” come afferma il Pontefice nell’enciclica Laudato sì.

Gli alberi costituiscono una risorsa naturale contro il riscaldamento globale, la loro presenza garantisce una risposta sicura ed efficace ai danni causati dalle attività umane. Proteggere gli alberi vuol dire proteggere il futuro!

Abbiamo bisogno del vostro aiuto per diffondere una cultura di rispetto e gratitudine verso questi infaticabili polmoni verdi del Pianeta.”

Commenti

Questo articolo è stato letto 413volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto