A Policoro il cabaret di Rocco Barbaro

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca



Il pubblico delle grande occasioni ha assistito agli sketch e alle battute di Rocco Barbaro, il cabarettista calabrese esibitosi al Palaercole di Policoro in occasione della festività di Santo Stefano.

I numeri parlano chiaro: quasi 700 gli spettatori presenti nel palazzetto policorese, pronti a trascorrere una serata all’insegna del divertimento e dell’ilarità.
L’inizativa è stata organizzata dall’associazione Cassiopea, nuova nata nel panorama associazionistico metapontino. Cassiopea infatti raccoglie ben 25 associazioni policoresi, che hanno deciso di consorziarsi per promuovere al meglio le potenzialità del territorio. Il primo appuntamento voluto dall’associazione delle associazioni è stato proprio il cabaret di Barbaro, cabarettista di fama nazionale celebre per le sue partecipazioni al Pippo Kennedy Show, a Colorado e a Zelig.
In due ore di spettacolo, dal titolo “Diciamo di si”, il comico calabrese, presentatosi sul palco scalzo, ha ripercorso il suo cammino artistico in chiave ironica, partendo dalla sua somiglianza con Michele Placido fino alla sua decisione di abbandonare la natia reggio calabria per cercare fortuna a Milano.
E proprio il capoluogo lombardo è diventato il palcoscenico dei momenti più esilaranti, soffermandosi in particolare sull’eterna dicotomia nord – sud e sullo stressante rapporto che si crea tra un emigrante meridionale e la caotica capitale della Lombardia.
Quello di Rocco Barbaro è un cabaret acuto con risvolti satirici, decisamente coinvolgente, fatto da una comicità verbale che ricorda la scuola milanese di Giorgio Gaber o Paolo Rossi.
Il cabaret è stato il primo evento organizzato per queste festività natalizie dall’associazione Cassiopea. Prossimi appuntamenti il 5 gennaio, con la serata interamente dedicata al ballo, e il giorno della Befana, con la festa dei bambini. 
Commenti

Questo articolo è stato letto 459volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto