A Metaponto Riservamica

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

riservamica

In occasione della prima edizione di RiservAmica-Festa Nazionale delle Riserve Naturali Statali, promossa dal Corpo Forestale dello Stato, sarà possibile visitare la rete di 130 aree protette gestite dai Forestali sul territorio nazionale, da Tarvisio all’Aspromonte. Domenica 12 maggio il Corpo Forestale dello Stato aprirà al pubblico i suoi preziosi tesori verdi per far conoscere ed amare questi luoghi speciali, che rappresentano uno scrigno di biodiversità, ambiente e cultura.

L’iniziativa è rivolta a famiglie, comitive, gruppi, associazioni, ma anche a singoli visitatori e ogni anno avrà un tema nazionale diverso legato ad aspetti di respiro internazionale. Questa prima edizione è dedicata all’acqua e alle risorse idriche che saranno vissute grazie ad una serie di iniziative che permetteranno di scoprire foreste e biodiversità coinvolgendo la dimensione cognitiva, emotiva e pratica, vale a dire “con la testa, il cuore e le mani”. I Forestali diverranno degli autentici interpreti della natura e i partecipanti riceveranno la speciale tessera “Cercatori di Riserve”, una sorta di “passaporto” dove fare apporre i timbri distintivi delle Riserve visitate. Dopo aver collezionato i timbri di tutte le Riserve il visitatore potrà fregiarsi del titolo di “Cercatore di Riserve” e avrà diritto ad un particolare riconoscimento.

A Metaponto sarà possibile visitare la riserva naturale biogenetica “Stornara” sezione Marinella- Bernalda.

La visita inizierà alle ore 10 con l’apertura della riserva naturale e l’escursione che si concluderà alle ore 16 prevede anche la visita al lago Salinella.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 751volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto