A Matera la Festa dello Sport del Coni

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Venerdì 16 Dicembre, presso la Mediateca provinciale di Matera, si è svolta la festa provinciale dello sport 2011 patrocinata dalla Amministrazione Provinciale e dal Comune di Matera.

Una festa in grande stile – hanno spiegato dal Coni – che il Coni ed il nostro presidente Elio Di Bari hanno voluto dedicare a professionisti dei Mass Media, a consulenti tecnici di impiantistica, a comuni e tanti sportivi che si sono distinti per i risultati e la promozione dello sport”

Al tavolo della presidenza lo stato maggiore del Coni di Basilicata con Elido Di Bari, (presidente C.P. di Matera), Antonio Pesarini (presidente C.P. di Potenza), Eustachio Tortorelli (presidente C.R.) e Dino Desiderio (segretario regionale CONI). Presentatore della manifestazione il giornalista Nino Grilli.
Tante le autorità istituzionali politiche e militari presenti, fra cui il presidente della provincia di Matera Franco Stella, l’Assessore alle Politiche Sociali Antonio Giordano e l’Assessore con delega allo Sport Sergio Cappella, del Comune di Matera ed il professor Giuseppe Grilli coordinatore di Ed.Fisica e Sportiva dell’Ufficio Scolastico provinciale di Matera.
Elio Di Bari, dopo il caloroso ed affettuoso benvenuto a tutti i premiandi e dopo aver illustrato le finalità dell’evento, ha dichiarato con una nota di amarezza che questa sarà la penultima festa avendo il Coni Nazionale deciso di sopprimere tutti i Comitato Provinciali e sostuirli con tutti i delegati provinciali a partire dal 2013. Tortorelli ha salutato i convenuti auspicando una crescita dello sport in tutta la regione ed ironizzando anche lui in maniera diversa sulla scadenza del suo mandato.
 Franco Stella che ha preso la parola un po’ più avanti ha augurato tanto successo a chi promuove e s’impegna nello sport, non nascondendo che il ridimensionamento del CONI non interessa da meno anche le province, alla luce delle ultime scelte fatte dal governo Monti.
Poco meno di cento i premi che sono stati consegnati nella accogliente e magica sala della mediateca illuminata a giorno. 
Il primo premio è stato il premio “Duni” assegnato al prof. Mario Rivelli presidente dell’Aci e giornalista professionista, gia direttore della redazione di Matera per diversi anni, consegnato dalla signora Franca Duni.
La Sig.ra Giovanna Rubini, invece, ha consegnato il premio “Ing. Dino Rubini” al Comune di Policoro ritirato dal Sindaco Nicola Lopatriello per la sua costante attenzione e storica operatività nella realizzazione di impianti destinati all’attività sportiva. 
In particolare rilevanza è la recente costruzione del PalaErcole: opera di prestigio che si offre al territorio come una struttura di fruibilità e di valenza comprensoriale. La realizzazione dell’opera è stata eseguita con particolare attenzione grazie al contributo dell’esperienza offerta dall’ingegner Rubini con i suoi preziosi suggerimenti. 
Una targa quale riconoscimento per la collaborazione offerta in occasione delle manifestazioni sportive provinciali (Gioco Sport, Giochi della Gioventù, Giornata Nazionale dello Sport) è stata data: a Franco Stella Presidente Provincia di Matera; Antonio Montemurro Ass Sport Provincia MT; a Salvatore Adduce Sindaco di Matera; al Sig. Sergio Cappella Ass Sport Comune MT; al Geom. Antonio Giordano Ass. Politiche Sociali Comune MT; al dottor Giuseppe Santarcangelo Sindaco Comune Nova Siri; Al Rag. Cosimo Pancaro, Ass Sport Comune di Nova Siri; all’ing. Angelo Buono Sindaco Comune di Miglionico; al sig. Michelangelo Piccinni Ass Sport Comune di Miglionico.
Cinque le stelle al merito sportivo: stella d’argento a Giuseppe Attico ; stella di bronzo a Domenico Lacartia, Giovanni Le Rose, al prof Renato Rocco Quinto (dirigente pallamano), Isabella Gabriella Savino (dirigente comitato paraolimpico.
Tre i premi speciali: il primo alla ASD Pattino Mania Matera (hockey) promozione in A1; Il secondo a Gaudiano Emanuele (Equitazione); il terzo a Ruggiero D’Ascanio (atletica leggera – marcia).
Un altro riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto allo staff tecnico, composto da Marcello Capocelli (Coordinatore), Francesco Paolo Laviola, Antonio Iacovuzzi, Domenico Magni, Paolo Grieco, Luigi Barbetta, Vincenzo Di Sanzo, Davide Consoli.
A seguire ben ottantuno benemerenze provinciali, ad atleti, tecnici e dirigenti che si sono particolarmente distinti nello sport, di cui due alla memoria che hanno destato l’attenzione profonda di tutti i presenti i quali, alzandosi in piedi, hanno applaudito a lungo per poi sedersi in rigoroso silenzio.
Da buoni sportivi, invece per la cronaca, i presenti hanno regalato un momento di gioia e di emozione diversa quando a ritirare il premio è stato il più giovane di tutti: l’atleta Rocco Marino di Policoro nato il 18 Maggio 2001 segnalato dall’Unione Sportiva Acli.
Prendendo la parola per le conclusioni Elio Di Bari ha ringraziato tutti per essere venuti all’appuntamento senza però dimenticare le persone che soffrono, invitando a sostenere la maratona di Telethon che si concluderà domenica, con un piccolo contributo anche attraverso SMS. 
All’appello ha subito risposto volentieri anche il Sindaco di Policoro Nicola Lopatriello il quale ha ricordato di aver messo a disposizione gratuitamente il PalaErcole per le tante manifestazioni dal 15.12 al 18.12, in parallelo con la diretta su Rai 1 finalizzate a raccogliere fondi per la causa Telethon.

Molti hanno approfittato della serata caratterizzata dal classico clima natalizio, per fare una ennesima visitaal salotto buono del centro storico di Matera candidata capitale mondiale della cultura nel 2019.

I lavori sono quindi terminati con lo scambio di auguri di buone feste per tutti nella speranza di un anno nuovo migliore.
Fonte: comunicato stampa Coni Matera

Commenti

Questo articolo è stato letto 543volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto