A Marconia la manifestazione “Più sport per tutti”

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Premiazione Pol. Holly e Benji

Si è svolta giovedì pomeriggio a Marconia la manifestazione “Più sport per tutti” – memorial Renato Gioia, organizzata dal comitato provinciale US Acli di Matera.

L’evento ha avuto l’alto patrocinio del comune di Pisticci, del Coni di Basilicata e della sede regionale e nazionale US Acli.

Sono state oltre le mille le presenze fra atleti, genitori, autorità e sportivi che hanno affollato il campo sportivo godendosi uno spettacolo all’aperto con un cielo sereno e temperature al di sopra della media stagionale.

“Le squadre di calcio vincenti di Giocagol  – ha spiegato Vincenzo Di Sanzo –   si sono confrontate in finale per aggiudicarsi il trofeo Renato Gioia.

Le perdenti non sono andate a casa ma si sono confrontate per aggiudicarsi la coppa primavera. Sempre in contemporanea negli altri spazi del campo gare di basket, tennis, kung-fu, e tiro con l’arco.

Un gruppo di cinquanta atleti nelle varie discipline partecipanti a Marconia rappresenteranno la nostra provincia di Matera ai campionati interregionali per il Sud indetti dalla sede nazionale US Acli ad Avellino nei giorni 27-28 Aprile corrente anno”.

Dopo l’arrivo degli atleti l’evento è iniziato con la santa messa celebrata da Sua Eccellenza monsignor Salvatore Ligorio, Don Ennio e Padre Giovanni.

Presenti anche Don Rosario Manco e Padre Emanuele di Mare.

“Un incoraggiamento – ha sottolineato mons. Ligorio – alle Acli per il ruolo educativo e la capacità di saper coinvolgere la famiglia che è la prima espressione educativa dei ragazzi e dei giovani, sapendo coniugare con lo sport il valore del sacrificio che tempera e forma il carattere della persona umana.

Con l’apertura della fede in Dio sicuramente si completa in modo armonico la crescita dei nostri cari giovani incrementando la speranza verso il futuro”.

Francesco Nola, anche in rappresentanza del presidente nazionale US Acli Marco Galdiolo, nei suoi interventi in più spazi ha ribadito l’importanza che la manifestazione riveste sul territorio materano dando l’opportunità a tanti giovani di piccoli comuni di confrontarsi non solo nel calcio, ma in tanti altri sport come il basket, volley, kung-fu, tiro con l’arco ect e di vivere da protagonisti il loro tempo libero in maniera sana contribuendo al loro successo formativo e scolastico.

“Voglio ringraziare – ha aggiunto Nola – Vincenzo di Sanzo dirigente US Acli speciale in grado di organizzare non solo grandi eventi come “più sport per tutti” ma di assistere anche con cura i quattromila associati della provincia di Matera. Un altro grazie di cuore ai media che danno ampia diffusione delle attività svolte”.

Così l’assessore provinciale allo sport Nicola Tauro: “grande soddisfazione per le energie profuse da tutte le componenti in campo. La provincia di Matera s’impegna ad essere a fianco delle associazioni come l’US Acli ed attivare tutti i canali per risolvere eventuali problemi della macchina organizzativa, compreso il trasporto degli atleti in eventi sportivi importanti come quello di oggi”.

Giuseppe Luongo (mister Real Ferrandina, primi calci): “anche quest’anno grazie all’impegno di Vincenzo Di Sanzo e Franco Nola è riuscita una bellissima manifestazione. Saluto tutte le scuole calcio partecipanti e faccio un in bocca un lupo all’US Acli ed a tutte le società sportive”.

Ottavio Bochicchio (presidente regionale US Acli Basilicata): “più sport per Tutti  è un momento di incontro e di verifica di tutte le attività che l’US Acli svolge sul territorio. È un incontro di tutte le autorità interessate allo sport come un valore sociale, etico e spirituale”.

Antonio Gioia (dirigente ASD Aurora Marconia e fratello di Renato Gioia): “nonostante la crisi , la manifestazione di quest’anno è stata sicuramente la più partecipata. Con la santa messa celebrata da mons. Ligorio prima delle gare l’evento ha acquistato un significato più importante anche grazie all’ammistrazione comunale ed alla dirigente del settore dott.ssa Esposito”.

Massimo Mastrogiulio (Mister Holly e Benj, Marconia): “una giornata all’insegna dello sport e del’agonismo sportivo. Un gran successo della categoria primi calci, frutto del lavoro di un anno. Invece per la categoria pulcini un secondo posto più che meritato. Un ringraziamento speciale va all’US acli che mi permette di vivere queste giornate. Un altro grazie va a tutti i genitori che lavorano come noi per questi successi.”.

Fra le tante autorità presenti, Eustachio Tortorelli, Giuseppe Comanda delegato provinciale FIGC LND di Matera, Nicola Benedetto neo assessore regionale di Basilicata, Vito di Trani sindaco di Pisticci, Antonio Sassone assessore allo sport di Pisticci, Filomena Bifulco in rappresentanza del prof Giuseppe Grilli.

Tantissime autorità sono rimaste fino alle fine per la premiazione con trofei coppe e medaglie (offerte dalla famiglia Gioia) a squadre, atleti, dirigenti, organi di stampa e forze dell’ordine.

Commenti

Questo articolo è stato letto 873volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto