A Craco si parla di mobilità giovanile

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Basilicata Link

Gli operatori dell’associazione materana Basilicata-Link (B-Link) in attesa di riprendere l’esaltante esperienza nelle scuole superiori di Matera, presentano il giorno 28 marzo, dalle ore 11 alle ore 13, presso il Comune di Craco, le azioni di promozione e orientamento presso sui programmi di mobilità giovanile, ai giovani di Craco e dell’area limitrofa.

Il Comune di Craco è la prima tappa nella Provincia di Matera che B-Link raggiungerà, nella sua azione di alfabetizzazione europea.

L’associazione ha accolto favorevolmente l’invito di presentare i programmi relativi alla mobilità giovanile nei paesi dell’Unione Europea, le Azione 1.1 Scambi Giovanili e dei vari progetti che ci vede partner, fatto dall’Amministrazione comunale.

L’associazione Basilicata Link è un organizzazione che guarda all’Europa al senso di Unione, fratellanza, incontro tra popoli, ma è anche un’organizzazione fortemente radicata sul territorio.

L’Europa e le strategie europee, impongono obiettivi di coesione territoriale, integrazione di giovani in aree “isolate”, in territori con ridotte infrastrutture materiali e immateriali, con minori opportunità.

Basilicata Link guarda alle opportunità e alla bellezza del proprio territorio e per questo ci saranno altri incontri nei piccoli centri lucani.

Oltre agli operatori di B-Link, come consuetudine ci saranno i volontari stranieri che conosceranno il territorio e illustreranno ai ragazzi le loro esperienze.

I prossimi appuntamenti nelle scuole sono presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “I. Morra”, il Liceo Classico “Duni” di Matera e per il 10 aprile si sta lavorando per una giornata Informativa all’Informagiovani di Matera.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 528volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto