A Policoro prima iniziativa per l’associazione “Enzo Gallitelli. Vivere a colori”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

gallitelli vivere a colori

Il 27 dicembre a Policoro, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico Enrico Fermi, si è svolto il primo evento di presentazione dell’Associazione di Promozione Sociale “Enzo Gallitelli: Vivere a Colori”.

Nel corso dell’incontro si sono susseguiti gli interventi di ospiti istituzionali e del mondo imprenditoriale incentrati sulla prevenzione degli incidenti, l’educazione alla sicurezza stradale, la necessità della diffusione di stili di comportamento che possano favorire una maggiore sensibilizzazione al rispetto delle norme stradali.

All’evento hanno partecipato circa 200 persone con una folta rappresentanza di giovani che hanno voluto essere presenti al primo evento in ricordo di Enzo.

Dopo i saluti istituzionali della preside del liceo, la professoressa Giovanna Tarantino, ha preso la parola il presidente dell’Associazione, nonché papà di Enzo, Benedetto Gallitelli che ne ha illustrato gli scopi costitutivi inerenti i temi più cari ad Enzo quali: il mondo della ristorazione e del bartending; il recupero e la valorizzazione del patrimonio urbano e naturalistico; la sensibilizzazione al rispetto delle norme sulla sicurezza stradale; la protezione, salvaguardia e tutela dei cani; la diffusione della cultura della pet therapy e musicoterapia per migliorare la qualità della vita di persone affette da patologie

È stato proiettato il commovente video di Rocco Magno, colui che Enzo ha sempre considerato il ‘‘suo maestro’’ e nel cui bar omonimo Enzo ha svolto la sua prima esperienza lavorativa.

Grande apertura alle attività dell’associazione è stata manifestata da parte dell’amministratore del Villaggio Giardini d’Oriente Antonello De Santis che ha suggerito, dandone piena disponibilità, la volontà di creare le condizioni per la nascita di un laboratorio di formazione permanente di personale qualificato nel mondo della ristorazione a servizio delle strutture turistiche del Metapontino.

Durante l’evento è stata presentata, da parte della professoressa Clara Ripoli, la 1° edizione del concorso sulla sicurezza stradale intitolato “Enzo Gallitelli” riservato alle scuole primarie e secondarie di Policoro. Il concorso coinvolgerà gli studenti (sia in gruppo che singolarmente) nella presentazione di un elaborato in qualsiasi forma artistica che verrà esaminato, prima della chiusura dell’anno scolastico 2016/2017, da una commissione composta da professori, dal presidente dell’Associazione Benedetto Gallitelli e dal comandante della Polizia stradale di Policoro Michele Canosa.

Particolarmente coinvolgente è stato l’intervento del comandante Canosa che ha sottolineato come solo attraverso la diffusione di una cultura della sicurezza stradale, anche attraverso iniziative come quelle che la nostra Associazione si propone di portare avanti, sia possibile trasferire ai giovani il messaggio di uno stile di vita corretto, senza nulla togliere ad un sano divertimento.

Ampia disponibilità è stata allo stesso modo offerta da Franco Mollica, presidente del Consiglio Regione Basilicata, che ha dato anche il patrocinio all’evento stesso.

In chiusura lo show di Marco Sdrubolini, che è stato docente di Enzo di bartending a Roma ed ha partecipato a più di 50 competizioni di flair in Europa, ha arricchito l’evento suscitando un elevato gradimento soprattutto da parte dei più giovani.

L’Associazione di Promozione Sociale “Enzo Gallitelli: Vivere a Colori” ha sede nel Comune di Policoro in via Brescia 44. Per informazioni: sito internet: www.apsenzogallitelli.it – email: apsenzogallitelli@outlook.it – telefono: 333.38.57.938

Commenti

Questo articolo è stato letto 637volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto